Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 gennaio 2015 6 31 /01 /gennaio /2015 20:24

Il team composto dal riccionese Stefano Gregoretti e dai canadesi Ray Zahab e Ryan Grant ha compiuto, in semi-sufficienza ovvero con il solo supporto di acqua e cibo da parte dell’equipe dell’associazione no profit I2P, il coast to coast dall’Oceano Atlantico all’Oceano Pacifico sfidando il più vasto deserto del continente americano.

Partiti il 7 gennaio dalla costa dell’Atlantico, in Argentina, il 26 gennaio hanno alzato insieme le braccia al cielo rinfrescandosi i piedi nelle acque del Pacifico, in Cile. 
Per due settimane hanno corso sopportando temperature superiori ai 45 gradi e folate di vento e tempeste di sabbia. Dopo qualche giorno il triatleta Ryan Grant ha dovuto abbandonare l’impresa a causa di una forte infiammazione alle bandellette ileotibiali, continuando il viaggio come membro attivo del team di supporto e tornando a correre le ultime tappe.

Stefano Greoretti e Ray Zahab hanno proseguito coprendo circa 60 km al giorno e bevendo 7 litri di acqua al giorno per non essere sopraffatti dalla disidratazione. La mattina iniziava con i primi 30/40 km, al pomeriggio il resto, dopo un frugale pasto composto principalmente da riso, legumi olio e parecchio sale. Una corsa non veloce agile e con un ritmo che potesse permettere una tale resistenza nei giorni.  Il sole cocente non li ha risparmiati da leggere ustioni sulle parti più esposte del corpo dalle spalle alle caviglie.

Per i tre si è trattato di un’esperienza davvero emozionante sia per la bellezza della natura: arida e stepposa sino alla Cordigliera delle Ande e poi verdeggiante e rigogliosa nell’ultimo tratto. Sono rimasti affascinati dalle popolazioni incontrate, dalla loro spontaneità e ospitalità. Hanno conosciuto allevatori, coltivatori, eremiti e giocato con tantissimi bambini. Hanno raccontato la loro esperienza e quanto raccolto durante le loro soste ai tantissimi studenti delle scuole americane e canadesi che seguono in classe le imprese educative e motivazionali degli ambasciatori di Impossible to Possible. Un format dedicato particolarmente ai giovani, che è stato avviato per la prima volta in Europa in Italia da Stefano Gregoretti, che con 5 ragazzi italiani ha percorso in 5 giorni 300 chilometri attraverso le Alpi.

La loro magnifica avventura è stata documentata dal fotografo Jon Golden e da altri operatori del National Geographic che ne realizzeranno un documentario.

“Bagnarsi i piedi nell’acqua del Pacifico è stata un’emozione difficile da spiegare – ha affermato Stefano Gregoretti -. Sicuramente occorreranno giorni per metabolizzare il tutto, per riprendere i chili persi e rendersi conto di quanto questo viaggio sia stato seguito con entusiasmo, con la voglia da parte di tanti di mettersi in gioco e spostare più “in là” la propria forza di volontà. Sono molto soddisfatto di quanto fatto, ma non la reputo una impresa eccezionale, penso che la vera fatica sia stare seduti alla scrivania o fermi in fabbrica. Noi ci siamo divertiti”.

 

La partenza

La partenza

Il team

Il team

L'arrivo

L'arrivo

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, Maratone e Dintorni (Icaro Sport) - in Imprese e sport estremi "sostenibili"
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche