Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 aprile 2015 4 30 /04 /aprile /2015 06:48
Corsa Internazionale Oderzo Città archeologica - Gladiatorum Race 2015 (20^ ed.).  Primo maggio di corsa anche per Alvise De Vidi

Si sta completando il countdown per l'attessisima edizione 2015 della Corsa Internazionale Oderzo Città Archeologica, in programma il 1° maggio. Il fuoriclasse paralimpico Alvise De Vidi sarà è l’atleta più atteso del 19° Trofeo Mobilificio Vittoria, mentre Gariboldi, Gualdi e Boudalia vanno ad arricchire la gara internazionale maschile incentrata sulla sfida tra Lalli ed El Mazoury. Incerti e Weissteiner regine della prova femminile. Diretta Rai dalle 17

Oderzo, il 1° maggio di quattro anni fa, ha sancito il suo ritorno all’atletica, dopo la delusione della mancata partecipazione ai Giochi di Pechino. E a Oderzo si prepara a fare il pieno di applausi anche il prossimo 1° maggio, in una delle gare più attese della stagione che dovrebbe condurlo alla sua settima Paralimpiade. Alvise De Vidi, venerdì, sarà la stella del 19° Trofeo Mobilificio Vittoria. Rio è un sogno che resta dietro l’angolo.

Il presente è l’ennesimo titolo italiano, vinto il 19 aprile a Padova nella maratona, la gara che, prima di essere cancellata per la sua categoria dal programma di Giochi, gli regalò l’oro più bello, la vittoria di Atene. Alvise ha chiuso affaticato i 42 chilometri padovani, ma a Oderzo non può mancare. Gli organizzatori della Nuova Atletica Tre Comuni hanno creduto in noi quando il movimento paralimpico non aveva la visibilità e i personaggi che lo caratterizzano oggi - spiega De Vidi, il cui obiettivo stagionale sono i Mondiali che si terranno in autunno a Doha -. Era una scommessa difficile e l’abbiamo vinta. Dal punto di vista tecnico sarà una prova complicata, le curve di Oderzo si faranno sentire. Quanto a fatica, sarà come correre una maratona. Ma ci aspetta comunque una bellissima passerella, il pubblico di Oderzo è unico”.

Il 19° Trofeo Mobilificio Vittoria fungerà da prologo alle due gare assolute della 20^ corsa internazionale Città Archeologica. Tra gli iscritti dell’ultima ora alla prova maschile figurano anche l’azzurro delle Fiamme Oro, Simone Gariboldi, il maratoneta Giovanni Gualdi, reduce dal bronzo di Padova in 2h16’15”, e l’italo-marocchino d’adozione bellunese, Said Boudalia, affezionato frequentatore (e spesso protagonista) di tante corse su strada venete. l loro nomi vanno ad arricchire un cast già impreziosito dalla presenza, tra gli altri, del tre volte campione europeo di cross, Andrea Lalli, e dell’emergente Ahmed El Mazoury, i due ultimi vincitori della gara internazionale di Oderzo (Lalli nel 2014, El Mazoury l’anno precedente).

In campo femminile (5.470 metri, via alle 17), le regine annunciate sono la campionessa europea 2010 di maratona, Anna Incerti, al ritorno a Oderzo (dove si è imposta nel 2011) dopo due anni d’assenza, e Silvia Weissteiner, a caccia del settimo successo in Piazza Grande.

Orari e Cast – Questo il programma della manifestazione, con i migliori iscritti alle gare internazionali.

  • Ore 9.30 - Gladiatorum Race (11.097 m).
  • 14.45 - Inizio gare giovanili, valide come 3^ prova del Grand Prix Giovani.
  • 16.00 - Gara diversamente abili, valida per il 19° Trofeo Mobilificio Vittoria (9.800 m).
  • 17.00 - Gara internazionale femminile (5.470 m): Anna Incerti, Silvia Weissteiner, Federica Dal Ri, Valentina Costanza, Giovanna Epis, Agnes Tschurtschenthaler, Anna Stefani, Michela Zanatta, Laura Biagetti, Laura Giordano, Costanza Martinetti, Maurizia Cunico, Martina Merlo, Barbara Bressi, Francesca Iachemet, Paula Todoran (ROM), Livia Toth (UNG), Yusneysi Santiusti Caballero (CUB), Anissa Zsofia Badis (UNG), Neja Krsinar (SLO).
  • 17.45 - Gara internazionale maschile (9.800 m): Andrea Lalli, Ahmed El Mazoury, Gabriele De Nard, Francesco Bona, Simone Gariboldi, Giovanni Gualdi, Manuel Cominotto, Riccardo Sterni, Daniel Hofer, Markus Ploner, Italo Quazzola, Marco Najbe Salami, Rudy Magagnoli, Said Boudalia, Gianluca Bello, Peter Lanziner, Diego Avon, Andrea Elia, Goran Nava (SRB), Tamàs Kovacs (UNG), Zsolt Koszar (UNG), Rok Puhar (SLO).

Diretta Televisiva – Le gare internazionali della 20^ corsa internazionale Oderzo Città Archeologica saranno trasmesse in diretta da Rai Sport 2, dalle17 alle 18.30, con telecronaca di Franco Bragagna e commento tecnico del due volte vincitore della maratona di New York, Orlando Pizzolato. Previste anche due repliche: alle 23.15 di venerdì 1° maggio e alle 14.30 di sabato 2 maggio.

Corsa Internazionale Oderzo Città archeologica - Gladiatorum Race 2015 (20^ ed.).  Primo maggio di corsa anche per Alvise De VidiCorsa Internazionale Oderzo Città archeologica - Gladiatorum Race 2015 (20^ ed.).  Primo maggio di corsa anche per Alvise De Vidi

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Podismo su altre distanze - Cross - Atletica Disabili - sport ed imprese
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche