Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 giugno 2015 5 19 /06 /giugno /2015 21:04
Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2015 (40^ ed.). Record di presenze alla Pistoia-Abetone del quarantennale. Molti gli eventi collaterali previstiPistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2015 (40^ ed.). Record di presenze alla Pistoia-Abetone del quarantennale. Molti gli eventi collaterali previsti

La Pistoia-Abetone del quarantennale si svolgerà domenica 21 giugno 2015. Il 19 giugno si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell'evento, con il saluto e l'entusiasmo del sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli per l'ultramaratona in salita più longeva d'Europa. Chiuse con largo anticipo le iscrizioni per la 50 km, sarà di nuovo record di presenze.Tutti i traguardi e le iniziative collaterali per una tre giorni all'insegna di sport, cultura, intrattenimento e solidarietà.

È stata presentata nella mattina del 19 giugno 2015 presso la Sala del Gonfalone del palazzo del Comune di Pistoia la quarantesima Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km, edizione quanto mai ricca di eventi collaterali e iniziative che movimenteranno il prossimo fine settimana per culminare domenica mattina con la gara (start da piazza Duomo alle ore 7.00) e tutti i traguardi agonistici e non competitivi.

Particolarmente sentito l'intervento del sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli, che ha voluto essere presente vista l'importanza della ricorrenza. «Per noi – ha spiegato il primo cittadino – la Pistoia-Abetone è qualcosa di molto di più di una semplice gara, è qualcosa che in compendio rappresenta valori costituzionali inderogabili e dunque è doveroso che l'istituzione che rappresenta la comunità dia un sostegno concreto a questo vettore di passione, di civismo attivo e di solidarietà. Voglio sottolineare – ha poi proseguito - che su questo territorio resistono manifestazioni di una importanza straordinaria come questa, allestite esclusivamente da volontari che lo fanno per passione e amore dello sport. È la manifestazione più importante della città perché oltre alla sua caratura internazionale fa registrare numeri sempre crescenti e rappresenta un esempio di promozione del territorio e di legame tra la città e la montagna».

Nel corso della conferenza stampa, il presidente del comitato organizzatore Franco Ballati ha illustrato i vari eventi soffermandosi in particolare sul boom di presenze per l'ultramaratona (saranno 900 i runners che affronteranno la 50 km) e sulla soddisfazione per la crescita del “Quarto Traguardo”, illustrato nel dettagglio da Simona Pallini, responsabile dell'ufficio sport della Provincia di Pistoia. Tra gli intervenuti, l'assessore allo sport del comune di San Marcello Luca Buonomini ha posto l'accento sull'impegno profuso ogni anno dall'associazione sportiva “Silvano Fedi” e in particolare dal suo direttore tecnico Guido Amerini.

Record di presenze. A più di una settimana dalla gara sono già esauriti i pettorali per il traguardo di Abetone (50 chilometri), mentre restano disponibili alcune decine di iscrizioni per il traguardo intermedio dei 30 chilometri “San Marcello-Dynamo Camp”. Le adesioni per quest’ultimo traguardo chiuderanno improrogabilmente Sabato 20 Giugno alle ore 12, mentre per tutti gli altri traguardi non competitivi chiuderanno Venerdì 27 alle ore 12.

20 le Regioni italiane e 15 le nazioni estere ad oggi rappresentate (Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna, Belgio, Ungheria, Polonia, Albania, Romania, Stati Uniti, Marocco, Venezuela, Perù, Filippine, Colombia).

Gli iscritti al momento sono 1670 (900 per la 50 chilometri traguardo Abetone, 260 per la 30 chilometri traguardo San Marcello): verrà certamente battuto il record di partecipanti (1752 nel 2014) per il 7° anno consecutivo! 115 le donne iscritte per il traguardo principale di Abetone.

La gara. La Pistoia-Abetone 2015 sarà valida come Campionato Nazionale 2015 di Gran Fondo Uisp. Inoltre sono rinnovate le validità di Campionato Italiano IUTA di corsa in salita Ultra, Gran Prix IUTA e Campionato Nazionale di Gran Fondo donatori AVIS.

Oltre ai tradizionali quattro memorial (“Artidoro Berti”, alla prima società per numero di iscritti, “Sergio Pozzi”, al primo classificato assoluto, “Lucia Prioreschi”, alla prima classificata assoluta e “Alessandro Del Cittadino”, al primo atleta e alla prima atleta tesserati per società della Provincia di Pistoia), saranno in palio due nuovi riconoscimenti, voluti per ricordare la memoria di due amici recentemente scomparsi che con il loro attaccamento hanno impresso il loro nome nella storia della manifestazione: il Memorial “Roberto Argentieri” (per il vincitore categoria Veterani) ed il Memorial “Fiorello Maestripieri” (Veterani Argento).

Pistoia-San Marcello Dynamo Camp. È la gara che sancisce il forte legame che da anni si è stabilito tra il comitato organizzatore e la Dynamo Camp. La struttura di Limestre, camp estivo di terapia ricreativa nato all’interno del progetto mondiale «A Hole in the Wall» voluto da Paul Newman, è un vanto per la montagna pistoiese ed in particolare per il territorio di San Marcello. Trenta chilometri di gara, la Pistoia-San Marcello è una competitiva sulla media distanza che si conclude in una Piazza Matteotti sempre gremita di appassionati, curiosi e turisti.

Pistoia-Le Piastre. Cinque chilometri di falsopiano e nove di salita lungo le prime colline sovrastanti Pistoia, sempre presente sullo sfondo ad accompagnare gli atleti. Pur non essendo competitiva, la PISTOIA-LE PIASTRE rappresenta la prima vera «palestra» per chi si avvicina alla corsa in salita e in particolare all’avventura della PISTOIABETONE.

Quarto Traguardo. Dal 2002 la Pistoia-Abetone è anche solidarietà, condivisione di esperienze, attenzione al sociale. Tutto questo grazie al Quarto Traguardo, speciale tappa di 3 Km dedicata ai ragazzi portatori di disagio psichico e motorio. Il sogno di creare una «Pistoia-Abetone per tutti» è iniziato nel 2002 grazie a Floriano Frosetti, all’epoca assessore allo sport della Provincia di Pistoia, ed è proseguito fino ad oggi grazie all’impegno e alla convinzione che l’amministrazione provinciale ha sempre rinnovato nel collaborare fattivamente all’allestimento di questo speciale appuntamento.

Fitwalking. Quinto Traguardo. Venti chilometri di fitwalking e nordic walking lungo i tornanti che collegano San Marcello ad Abetone: gli amanti di questa disciplina scelgono di affrontare il percorso godendosi la natura con il sorriso sulle labbra e senza l’assillo del risultato, mantenendo comunque intatti i benefici della pratica sportiva. Da quest'anno è a disposizione un pullmann con partenza da Pistoia per chi desidera partecipare alla camminata.

Trekking notturno. Sesto traguardo. Tradizionale escursione notturna organizzata dalla sezione del Club Alpino Italiano di Pistoia, il «Sesto traguardo» consiste in una due giorni di trekking in uno scenario mozzafiato: dal rifugio PortaFranca, il gruppo raggiunge Abetone camminando tutta la notte tra sentieri e valichi dell’Appennino Tosco-Emiliano.

Il libro "una sfida lunga quarant'anni". Per celebrare degnamente il prestigioso traguardo dei 40 anni, il comitato organizzatore della Pistoia-Abetone ha dato alle stampe un libro sulla gara di 364 pagine ricco di foto, ricordi, cronache e contenente tutte le classifiche (dal primo all’ultimo classificato) delle 40 edizioni disputate fino ad oggi.

Si intitola Una sfida lunga 40 anni: Pistoia-Abetone 1976-2015 ed è stato curato da Cristiano Rabuzzi (per la parte sportiva) e Franco Ballati (per la parte che prende in esame tutte le località attaversate o comunque interessate dalla manifestazione).
Le classifiche sono a cura di Alfio Casagrande e dello stesso Cristiano Rabuzzi.

Il libro è stato presentato al pubblico ed alle autorità Sabato 6 Giugno presso l’Auditorium “Terzani” della “Biblioteca San Giorgio” ed è acquistabile on line all'indirizzo www.pistoia-abetone.net oppure direttamente presso la sede del Campo Scuola CONI in via dello Stadio,3/b (0573/34761).
Il libro sarà in vendita anche in occasione del Pistoia-Abetone Expo presso il Centro Espositivo “La Cattedrale”- Via Pertini- nei giorni 26 e 27 Giugno 2015 e sarà reperibile fin dai prossimi giorni in tutte le edicole della città.

Aspettando la Pistoia-Abetone. Tra le novità del 2015, particolarmente significativo è il ciclo di iniziative denominato 'Aspettando la Pistoia-Abetone', iniziato nel mese di marzo e proseguito fino ad oggi. Chiusura prevista il prossimo week-end con le escursioni in montagna e la camminata culturale-gastronomica 'Pistoia da Scoprire'.

Gli incontri con gli esperti. Ciclo di quattro incontri propedutici alla preparazione ed alla gestione della gara iniziato nel mese di marzo presso il Circolo Arci delle Fornaci. Sono intervenuti: la nutrizionista Emma Balsimelli, con la quale è stato possibile affrontare l’aspetto legato all’alimentazione prima e durante la gara (cosa, quanto e quando mangiare); il fisioterapista e osteopata Andrea Innocenti, che ha riservato preziosi consigli su come affrontare problematiche fisiche in gara ed illustrato metodi di stretching dinamico oltre che di stabilizzazione post-gara; il training consultant Fulvio Massini, i cui interventi sono andati nella direzione più tecnica ed hanno riguardato metodi di allenamento e di gestione psicofisica della gara.

Le escursioni nella natura. Quattro appuntamenti per conoscere più a fondo l’Appennino Pistoiese, un territorio che per millenni è stato protezione e nutrimento dell’uomo. I partecipanti saranno accompagnati nel cuore della natura da guide esperte del Corpo Forestale dello Stato, della Provincia di Pistoia, del Corpo Nazionale del Soccorso alpino e del Gruppo Trekking Val Sestaione. Le gite: 25 giugno Riserva naturale biogenetica di Pian degli Ontani; 26 giugno Foresta Demaniale Regionale Melo Lizzano Spignana; 27 giugno Visita all’Orto botanico forestale - Camminata nella Riserva orientata, 28 giugno Riserva naturale biogenetica di Abetone di Campolino.

Pistoia da scoprire. In collaborazione con l’associazione culturale pistoiese Stammtisch, la Caript Pistoia, l’azienda agricola Giuseppe Marini, l’azienda agricola Podere del Tordo, l’azienda Agricola Savigni e l’azienda agricola Monaverde, sabato 27 giugno (dalle ore 10) è in programma una camminata tra la storia cittadina e il verde della campagna. L'iniziativa unisce l’attività fisica (la camminata) alla cultura (la scoperta della città vista da un punto d’osservazione diverso dal solito e la visita al museo archeologico di Palazzo dei Vescovi) ed alla gastronomia (le visite con degustazione alle aziende agricole Podere del Tordo e Giuseppe Marini).

L'Expo. Con il passare degli anni, anche l’Expo legato alla Pistoia-Abetone è cresciuto di attrattiva e interesse. Merito soprattutto della location, l’area espositiva “La Cattedrale” di via Pertini (zona Ex Breda), che permette di unire il rito della consegna dei pettorali ad una serie di iniziative e manifestazioni collaterali.

La mostra mercato. Allestita grazie alla collaborazione con CNA e Itinera, dalle 17 di venerdì 26 e fino a tutto sabato 27 sarà possibile visitare l’esposizione di artigiani e commercianti del territorio pistoiese. Previsti degustazioni e assaggi enogastronomici.

I Fedelissimi. Venerdi 26 alle ore 18 è prevista la consegna di speciali riconoscimenti agli atleti fedelissimi della Pistoia-Abetone.

Music for Runners. A partire dalle 20.30 (sempre di venerdì 26) sarà la volta della buona musica. In collaborazione con Menichini Musica e Santomato Live, l’Expo della Pistoia-Abetone ospiterà una serata dedicata al Campionato Band Emergenti “in tour”. Una speciale “ultramaratona rock” che andrà avanti fino a tardi mentre sarà sempre possibile visitare gli stand della mostra mercato.

Consegna pettorali. La giornata del sabato è dedicata alla tradizionale consegna dei pettorali e dei pacchi gara. Sarà inoltre possibile acquistare il libro “Una sfida lunga 40 anni” e sottoscrivere l’offerta per il download delle foto.

Danza. In vari momenti della giornata di sabato sono in programma alcune esibizioni di scuole di danza pistoiesi.

Convegno "Sport e disabilità. Esperienze a confronto". Sabato 27 giugno alle 10,30 presso l'Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio si terrà il convegno “Sport e disabilità – Esperienze a confronto”. L'incontro vedrà la partecipazione di Rinaldo Vanni (presidente f.f. della Provincia di Pistoia), Tina Nuti (assessore del comune di Pistoia) e Laura Restano Magazzini (responsabile U.F. disabilità Usl 3 Pistoia). Nel corso del convegno il direttore di TVL Alberto Vivarelli intervisterà l'autore del libro “Sempre in piedi” Nicola Codega. Interverrà il presodente del Comitato Italiano Paralimpico toscano Massimo Porciani.

Convegno Ultramaratona. Nel pomeriggio di sabato 27 (ore 16), sempre presso l'Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio, si terrà il tradizionale convegno a tema “Ultramaratona” che vedrà il tradizionale intervento del training consultant Fulvio Massini.

Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2015 (40^ ed.). Record di presenze alla Pistoia-Abetone del quarantennale. Molti gli eventi collaterali previsti

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane 2015
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche