Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 novembre 2015 7 01 /11 /novembre /2015 08:23
Marco Olmo Desert Training 2016 (1^ ed.). Uno stage di formazione full immersion alla corsa di lunga durata nei deserti, nello scenario dell'erg Chebbi, in Marocco
Marco Olmo Desert Training 2016 (1^ ed.). Uno stage di formazione full immersion alla corsa di lunga durata nei deserti, nello scenario dell'erg Chebbi, in Marocco

La 1^ edizione del "Marco Olmo Desert training" si svolgerà in Marocco dal 28 febbraio al 6 marzo 2016.
il 31 ottobre è scaduto il tempo limite per l’iscrizione con la validità della prima quota di iscrizione.
Restano tuttavia ancora una dozzina di posti disponibili: per chi volesse aderire c'è ancora la possibilità di aderire a questo speciale appuntamento con il training a 360° in compagnia del più grande rappresentante italiano della specialità: Marco Olmo.
Sono previsti allenamenti e sessioni per scoprire segreti e tecniche e per affrontare al meglio le gare nel deserto e non solo: ma può valere la pena di partecipare anche per il semplice piacere di passare una settimana all’insegna dello sport in uno degli angoli più suggestivi del deserto marocchino, alloggiando rusticamente (ma con molti comfort) in un caratteristico accampamento berbero.

A completare lo stage, i preziosi contributi di Michele Graglia (preparatore atletico e mental coach) e di Danilo Azara (biologo nutrizionalista).
Il programma, il regolamento e tutti i dettagli sulla location possono essere scoperti direttamente sul sito www.marcoolmodeserttraining.it; ma è aperta la possibilità di richiedere ulteriori info o delucidazioni all’indirizzo info@marcoolmodeserttraining.it .

 

Marco Olmo Desert Training 2016 (1^ ed.). Uno stage di formazione full immersion alla corsa di lunga durata nei deserti, nello scenario dell'erg Chebbi, in Marocco
Marco Olmo Desert Training 2016 (1^ ed.). Uno stage di formazione full immersion alla corsa di lunga durata nei deserti, nello scenario dell'erg Chebbi, in Marocco
Marco Olmo Desert Training 2016 (1^ ed.). Uno stage di formazione full immersion alla corsa di lunga durata nei deserti, nello scenario dell'erg Chebbi, in Marocco

Il “Marco Olmo DesertTtraining” (Merzouga, Marocco, 28/2 – 6/3/2016) sarà uno stage per imparare ad allenarsi alla corsa nel deserto, in uno dei luoghi più affascinanti del Marocco: l’erg “Chebbi” di Merzouga e per imparare trucchi, metodi e tecnica per affrontare nel migliore dei modi la corsa nel deserto, con i consigli e gli insegnamenti del più grande rappresentante italiano della specialità : Marco Olmo, venti volte alla Marathon des Sables (MdS)e vincitore nei deserti di quattro continenti.

Sarà uno stage per tutti, dal principiante che desidera iniziare, all’atleta esperto che vuole approfondire per finire al campione che intende perfezionare e finalizzare il proprio allenamento.
5 mattine di stage di corsa con distanze che verranno stabilite in base al grado di preparazione di ciascuno dei partecipanti.
Un giorno - l'ultimo - sarà dedicato alla competizione e in questo giorno verranno messi in pratica gli insegnamenti con una vera e propria gara sulle maestose dune di sabbia dell’erg Chebbi, sulla distanza di 20 o di 40 km, in base alla volontà e preparazione di ciascuno.
Inoltre, tutti i pomeriggi un biologo nutrizionista terrà lezioni specifiche sulla corretta alimentazione, ed un preparatore atletico e mental coach insegnerà le più moderne ed efficaci tecniche di preparazione fisica e mentale per affrontare al meglio la corsa. un esperto di orientamento impartirà lezioni pratico/teoriche sulla navigazione nel deserto con e senza bussola.
Uno stage full immersion con base in un vero e proprio accampamento berbero tendato, situato direttamente tra le fantastiche dune rosse del deserto marocchino, lontano da tutto, alla riscoperta del silenzio … e di se stessi.

Da chi è composto il team che porta avanti il Marco Olmo Desert training

Marco Olmo: Correre e’ un po come volare” (dal libro-intervista pubblicato nel 2009)

Per chi non conoscesse Marco Olmo, può consultare Wikipedia, ecco comunque i principali risultati:
Venti partecipazioni alla MdS con tre podi e 16 piazzamenti tra i primi 20.

  • Due volte vincitore dell’UTMB.
  • Quattro volte vincitore della Desert Cup.
  • Tre volte vincitore della Desert Marathon.
  • Vincitore di sei edizioni consecutive dell’Ultra Trail Cro-Magnon.
  • Vincitore alla Run Iceland (Islanda) ed alla Carrera de Baja (Messico).

 

Alberto Rovera: (responsabile organizzazione e direttore di gara): “La passione per lo sport e la gioia nel condividerlo

Da trent’anni organizzatore di eventi sportivi anche internazionali nelle più svariate discipline sportive: motocross, moto regolarità, triathlon, trail (ideatore de “Iron Trail La Via dei Lupi”).
Presidente della W. W. P. Organization con la quale organizza le più recenti RUN ICELAND (Islanda, 6^ edizione), Carrera de Baja (Messico, 5^ edizione), coorganizzatore del Sardinia Trail (4 edizioni) e dell’Uganda TTT.
Alberto ha praticato agonisticamente diversi sport, dal paracadutismo allo sci alpino, dal triathlon al motocross, concorrente come navigatore alla Parigi-Dakar del 1986 (interamente in terra africana), profondo conoscitore dei deserti del Nord Africa.

 

Michele Graglia (personal trainer e mental coach): “Da top model a top runner” (da trailrunnermag)”

Michele ha conseguito il Certificato Ufficiale di Running Coach e Nutrizionista Sportivo presso USATF, possiede inoltre il Certificato di Personal Training ottenuto presso AMFPT (American Muscle & Fitness Personal Training).
Michele ha corso circa 20 Ultramaratone ad oggi, comprese 4 gare di 100 miglia o più, tra cui un arrivo “sub-24″ all’estenuante Leadville 100 miglia in Colorado (2013) e un 2° posto alla competitivissima Angeles Crest 100 (2014). Ora residente a Los Angeles, Michele ha recentemente scoperto anche lo Stage-Racing, un modo di correre stile spedizione. Lo scorso Settembre ha vinto (stabilendo il nuovo record del percorso) la Grand2Grand Ultra 2014, una 167 miglia (275km) di corsa in 6 tappe con partenza dal North Rim del Grand Canyon e arrivo alla vetta del Grand Staircase, in Utah. Nel 2013, Michele ha anche corso, non-stop, da Las Vegas a Los Angeles, un viaggio di 300 miglia (500km) che ha completato in poco più di 3 giorni per raccogliere fondi per Telethon, un’importante fondazione benefica italiana che dal 1990 promuove la ricerca verso la distrofia muscolare e le malattie genetiche rare.

Highlight della Sua Carriera Podistica

  • Cro- Magnon Trail (Italia/Francia, Luglio 2015): 1′ posto
  • UltraTrail della Maddalena (Italia, Giugno 2015): 1′ posto
  • Southern California TRIPLE CROWN Record (California, Marzo 2015)
  • MonTrail Cup 50 Mile (California, Febbraio 2015): 2′ posto
  • Angeles Crest 100 miglia (California, 2014): 2° posto assoluto (20:25)
  • Ultra Milano-Sanremo (Italia, 2014): 1° posto assoluto e record del percorso; 285km in un sorprendente 31 h e 49’
  • Grand to Grand Ultra (Arizona/Utah, 2014): 1° posto assoluto e record del percorso; 167miglia (275km) in 31h e 25’ tempo totale di corsa (Stage Race)
  • Kodiak 80km (California 2014): 1° posto assoluto (09:32)
  • Leadville 100 miglia (Colorado, 2013): Top 30-finish (22:10)
  • Virgil Crest 100 miglia (New York, 2012): 2° assoluto (21:53)
  • Palm 100k (Florida, 2012): 1° posto assoluto e detentore del record maschile (9:23)
  • Everglades 50 (Florida, 2012): 1° posto assoluto (08:18)

http://ultrarunnerpodcast.com/michele-graglia-interview/

 

Danilo Azara (nutrizionista), Biologo nutrizionista, ha conseguito la laurea di primo livello in scienze biologiche (curriculum biomedico) presso l’università degli studi di Sassari. Successivamente si è trasferito a Pisa dove ha conseguito la laurea Specialistica in Scienze e Tecnologie Biomolecolari. Qui ha lavorato come internato di tesi nel dipartimento di fisiologia cellulare dove ha preso parte ad alcuni studi sulla neoangiogenesi su cellule dell’endotelio vascolare. Durante questo periodo è stato coautore di due lavori scientifici che sono stati accettati dalla comunità scientifica e pubblicati sulle riviste scientifiche “Journal of Pathology” e “Naunyn Schmiedebergs Archives Pharmacology”. Attualmente svolge la libera professione come Biologo Nutrizionista ed è responsabile del centri di nutrizione di Arzachena, Sassari, Olbia, Ossi e Thiesi. E’ associato all’ A.C.S.I.A.N. (associazione centro studi delle intolleranze alimentari e della nutrizione con sede a Pisa) e fa parte del comitato scientifico relativo alla sezione Sport della nuova Coop Acsian.

Dal 2014 è iscritto alla scuola SANIS (scuola di nutrizione e integrazione nello sport associata con l’ International Society of sport Nutrition) dove spiccano docenti di altissimo livello. La sua dedizione e passione per gli sport di endurance (attualmente pratica Cross-triathlon e cross Country) lo hanno portato a perfezionare la propria formazione nel campo della nutrizione e integrazione sportiva e nella valutazione dello stato di idratazione e di nutrizione dello sportivo mediante esame Bioimpedenziometrico vettoriale. Attualmente collabora con medici sportivi, Fisioterapisti e Osteopati. E’ Nutrizionista ufficiale di un team ciclistico professionistico e segue numerosi atleti di alto livello (maratoneti, triatleti, ciclisti).

 

Giacomo Ferri (logistica Marocco – Navigazione terrestre): “Correre nel deserto sapendo dove si va”.

Giacomo ha un passato nel deserto del Sahara fatto di corse in moto nella specialità Rally-Raid, le maratone africane. A fine carriera ha fatto la scelta di andare a vivere nel deserto ed oltre a coltivare la passione per la motocicletta ha messo a disposizione la propria conoscenza del deserto e le tecniche di ‘orienteering’ , che sono alla base della navigazione terrestre, anche ad altre discipline non rientranti nelle cosiddette motoristiche. trekking, survival, montain-bike, corsa a piedi, hanno una base comune di esigenze alla soluzione delle quali Rosa dei Venti, Road Book, Cartografia Satellitare e GPS risultano indispensabili. Anche il fatto stesso che vive e lavora quasi tutto l’anno a contatto con quella dimensione incredibile e soprattutto con le genti che la abitano permette a Giacomo di rappresentare un buon ‘trait d’union’ molto da sfruttare per penetrare al meglio i segreti del Sahara

Per info e preiscrizioni: Alberto Rovera info@marcoolmodeserttraining.it
info-line: Alberto 3357202300

 

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Trail e Ultratrail Convegni - ricerca ed eventi
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elenco Degli Articoli

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche