Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 febbraio 2016 4 11 /02 /febbraio /2016 07:30
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak

(Maurizio Crispi) Il 7 febbraio 2016, si è svolta a Custonaci la 2^ edizione del Cofano Trail, prima prova del Circuito Ecotrail Sicilia 2016.
Giornata nel complesso assolata e di temperatura non troppo bassa, ma tormentata da un vento furioso che ha fatto sì che gli atleti avessero la percezione di una temperatura molto più rigida.
Il vento ha ostacolato non poco il procedere dei podisti e dei camminatori rendendo la prova più difficile ed impegnativa: per non parlare di alcuni tratti di single track davvero molto tecnici, nei quali solo i kamikaze potevano lanciarsi in picchiata.
Ma sono proprio queste le difficoltà che intrigano i trailer che sappiano affrontare una gara con il giusto spirito.
Il Cofano Trail ha confermato così la sua vocazione di essere una delle più spettacolari prove del circuito siciliano del Trail targato Sportaction, sia per l'impegnativo percorso, sia per le sue bellezze paesaggistiche davvero uniche, tra mandorleti in fiore e agavi, la montagna e il mare compenetrati assieme, le cave di marmo e un borgo (quello delle cosiddette "Case Mangiapane") interamente costruito all'interno di una grande grotta (la più grande delle Grotte Scurati, che ospita tra fine dicembre e primi di gennaio uno dei più rinomati presepi viventi della Sicilia).
Per non parlare della bellezza scenografica del luogo prescelto per la partenza/arrivo con la splendida chiesa madre, il cinquecentesco Santuario di Maria Santissima, impreziosito da uno splendido rosone.Gli arrivi hanno messo in evidenza atleti provati dal vento incessante e feriti/sanguinanti a causa dei passaggi tra erbe taglienti, rovi e palmette nane (i famosi "scopazzi"), alcuni a causa di impreviste cadute.
L'ultimo chilometro e gli arrivi sono sempre appassionanti da fotografare, scrutando e frugano con l'obiettivo le personali interpretazioni del mix di fatica, di sofferenza e di gioia.
Ttutti nell'ultimo tratto di poche centinaia di metri - con fare liberatorio - chiedono quanto manca all'arrivo - e spesso è solo una domanda pleonastica, perché tutti bene o male lo sanno, se hanno guardato il tracciato della gara - ma è comunque un sollievo porla, affidandosi a qualcuno che si ritiene lo sappia meglio di loro e che possa dare una parola di conforto. "Sì, manca davvero poco, cento metri e sei arrivato! Bravo! Ce l'hai fatta!.
Poi, dopo l'arrivo, salutati dall'impareggiabile Ado Siragusa per nulla sofferente di emicrania e di dolorose fitte malgrado una scimitarra grondante sangue gli trapassasse il cranio da parte a parte, - la fatica e la sofferenza dei runner e dei walker si risolvono in espressioni gioiose, in scherzi, frizzi e lazzi con i propri compagni di avventura, mentre comincia lo scambio di opinioni e di impressioni sull'esperienza testé conclusa e pronta ad essere metabolizzata e archiviata tra le pagine più rimarchevoli della memoria.
E, naturalmente, c'è - nell'attesa della vivace cerimonia delle premiazioni che questa volta ha tardato a causa di un inatteso controllo anti-doping e delle sue lungaggini protocollari, nonché minzionali, il momento conviviale del pasta party: bicchierozzo di vino e pasta al forno consumata in allegria, in piedi oppure accomodati alla meno peggio sui gradini del Municipio, ma sempre in allegria.
E, d'altra parte, il Cofano trail dello scorso 7 febbraio 2016 è stato - con la roccia aspra e brulla del Monte Cofano, con le Grotte Scurati e le Case Mangiapane, con le sue agavi e palme nane che si stagliavano contro il cielo azzurro, con le sue strade percorse dal vento che abbatteva le transenne e che scuoteva le palme svettanti, perfino con la cerimonia dei battesimi che proprio nelle ultime centinaia di metri ha attirato decine e decine di abitanti della cittadina venuti per festeggiare assieme ai genitori e ai loro cuccioli, con la banda di paese i cui componenti sono giunti alla spicciolata per suonare il repertorio di marce allegre - una cartolina di apertura dell'Ecotrail Sicilia 2016 davvero degna e memorabile.

Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak
Circuito Ecotrail Sicilia 2016 (9^ ed.). La Carovana del Trail siciliano è ripartita da Custonaci (TP) con il Cofano Trail. Vincono Cuttaia e Susanne Olvbak

(Il Comunicato stampa ufficiale) Un trail a dir poco ventoso, nella suggestiva cornice naturalistica della Riserva di Monte Cofano, ha aperto oggi la lunga stagione del trail siciliano. Ben 211 tra podisti e camminatori, hanno dato vita a Custonaci al Cofano Trail, prima delle 18 perle del Circuito Ecotrail Sicilia 2016.

A concludere per primo i 24 chilometri della prova agonistica e diventare “Omu di Cofano”, Giuseppe Cuttaia, della ASD Panormus, davanti al compagno di squadra Nino Camarda. Terzo Piero Paladino. Tra le donne, riprende da dove aveva lasciato la campionessa in carica Susanne Olvback della Work Out Studio. Seconda Lara La Pera della Marathon Misilmeri e terza Giorgia Pecoraro della Marathon Monreale.

Tante presenze anche per i walk trail, le passeggiate non agonistiche rispettivamente di 24 e 15 chilometri e per la visita guidata alla scoperta del patrimonio naturalistico di questa splendida Riserva tra mare e montagna.

Sport, natura, turismo ma anche impegno sociale, com’è nel DNA del Circuito Ecotrail Sicilia, giunto alla nona edizione. In occasione del Cofano Trail è stato infatti presentato il Progetto Joelette, che attraverso il coinvolgimento dei partecipanti prevede l’acquisto di una carrozzella da fuori-strada, a ruota unica, per permette a qualsiasi persona a mobilità ridotta, adulto o bambino, anche se totalmente dipendente, di abbattere ogni barriera e praticare escursioni anche in percorsi lunghi ed impegnativi.

Ad organizzare quella che è stata la seconda edizione del Cofano Trail, anche quest’anno l’ASD Sportaction, società organizzatrice del Circuito, assieme all’Associazione Le Ali di Custonaci, con il patrocinio del Comune di Custonaci e dell’Azienda Foreste Demaniali.

Prossimo appuntamento per la carovana del trail il prossimo 28 febbraio a Vittoria, per il Trail della Val D’Ippari.

Per ulteriori informazioni: www.cofanotrail.it

Le gallerie fotografiche di Ultramaratone Maratone Dintorni (foto di Maurizio Crispi)

Aldo Siragusa, patron del Circuito Ecotrail Sicilia e speaker delle singole manifestazione, competenza tecnica e humour, una formula ben calibrata per il divertimento degli spettatori e per gli aggironamenti sull'avanzamento della gara, ma anche risolutore di problemi laddove questi si dovessero presentare

Il video ancora non ufficiale con le immagini di Gioacchino Migliore

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Maurizio Crispi e comunicato stampa) - in Trail. Circuito Ecotrail Sicilia 2016
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elenco Degli Articoli

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche