Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 ottobre 2014 4 23 /10 /ottobre /2014 20:09
La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre. Il volume di Elena Cifali, presentato a Nicolosi, il 18 ottobre, davanti ad un folto pubblico
Sabato 18 ottobre 2014 a Nicolosi, presso il Centro Incontro Giovani di via A. Musco alle ore 19.00, al cospetto di un folto pubblico, ha avuto luogo la presentazione del volume di Elena Cifali (nota agli amici runner e non solo con il nick di "SuperElena Cifali") "La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre".

L'evento, moderato da Sonia D'Arrigo, è stato caratterizzato dalla successione di numerosi interventi. In apertura quello del primo cittadino, Nino Borzì, che ha suscitato commozione nel ripercorrere le tappe che lo hanno portato ad instaurare un rapporto di stima e amicizia con Elena Cifali.
Poi i saluti dell'assessore allo sport giuseppe Di Mauro e di quello alla Cultura Stefania Laudani.

E' intervenuto quindi Salvatore Milotta dell'ASD Atletica Fortitudo Catania, mentre subito dopo è stato proiettato un video.
La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre. Il volume di Elena Cifali, presentato a Nicolosi, il 18 ottobre, davanti ad un folto pubblicoGrande interesse ha suscitato l'intervento di Rosario Catania, entrato recentemente nel Guinness dei Primati per aver marciato ininterrottamente per settanta ore di fila, stabilendo un nuovo limite nell'endurance in Nordic Walking (Camminata Nordica): "La fatica è momentanea... la gloria dura per sempre!!! Con questa frase ho conosciuto Elena Cifali - ha commentato Rosario Catania - sportivamente SuperElena. Una mattina mi mandò un messaggio su un social network dicendomi: 'Scusami, se ti rompo, mi chiamo Elena...'. Ho subito capito - ha confessato Rosario Catania- chi avevo dall'altra parte e ho sentito che questa persona avrebbe segnato un momento importante della mia vita. Ho provato gioia nel conoscerla, soddisfazione nell'averla accanto durante i miei allenamenti, a volte gelosia per i suoi risultati sportivi. Mi sono innamorato, passo dopo passo, di come affronta la vita, della sua determinazione, della sua testardaggine, ma con le idee sempre chiare! Le sono grato per quanto mi ha insegnato, e nonostante il cammino solitario per me sia qualcosa di profondamente sacro e rappresentativo della quotidianità, ella mi ha insegnato quanto sia importante condividere lo sforzo e la gioia con qualcuno. La ebbi con me un'intera notte, si tutta per me, ma non fu una notte di fuoco! Fu di pioggia, vento, nebbia, freddo e stanchezza, come a voler tracciare con chiarezza la differenza tra me e lei. Si perchè io ed Elena siamo "ugualmente diversi"; un concetto difficile da spiegare con le parole ma profondamente reale nel nostro modus operandi. Io ed Elena alterniamo i momenti di fervore a momenti di depressione, di gioia e dolore, di fatica e gloria. La nostra vita sportiva sembra ricalcare quella di tutti i giorni, un'alternanza di stagioni, un'alternanza di emozioni. Ci confrontiamo dopo le nostre sfide e viviamo sempre le stesse sensazioni. Una frase - ha continuato l'uomo dei record - ci rappresenta con estrema precisione: 'In cima alla vetta... sei sul bordo del precipizio!' Leggendo il suo libro, ciascuno di noi trova la traccia di un modello di vita fatto di sfide e di speranza, di ricerca delle risposte ad un'infinità di domande. Un libro che spiega come affrontare la vita, passo dopo passo, facendo tesoro di ogni momento passato con se stessi e con altri. Un libro che regala emozioni, che racconta un pò la storia di ciascuno di noi. Un libro che ci insegna a tenere traccia della nostra storia e di farlo sempre, qualsiasi cosa accada. Quello di cui ho fatto tesoro? 'Non importa se calpesti l'asfalto, la terra o la sabbia, ciò che veramente conta è come affronti il tuo percorso'. E allora corri al massimo! Quando puoi. Corri! Quando devi. Cammina! Quando non ce la fai. Ma non fermarti... mai! Cara Elena, e concludo, ti auguro tanta fortuna e soprattutto tanta strada da percorrere ancora...Ti voglio bene....".

La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre. Il volume di Elena Cifali, presentato a Nicolosi, il 18 ottobre, davanti ad un folto pubblicoPoi, a seguire, due simpatizzanti, Lucia Signorello e Manuela Pecorella, hanno letto due abstract del libro di Elena Cifali e subito dopo è giunto per l'autrice il momento emozionante di dire alcune parole.
A chiudere l'evento il contributo di Anna Maria Bonanno, presidente regionale dell'ADMO Sicilia, a cui è destinato l'intero ricavato dell'opera di Elena Cifali. Infine spazio al dibattito col numeroso pubblico presente.
Così Elena Cifali ha provato a ricostruire le emozioni vissuti nel corso di un evento che è stato per tutti denso di emozioni: Gioia, soddisfazione, gratitudine, felicità, emozione, imbarazzo, amore, passione, solidarietà e amicizia.   sono solo alcuni dei sentimenti e delle emozioni che ieri sera ho provato durante la presentazione del mio libro. 
In realtà quando dico: "il mio libro" commetto un grave errore.
Il libro altro non è che il "vostro libro". Un concentrato di esperienze vissute e condivise con molte delle persone che più mi stanno a cuore. Ognuno di voi è parte integrante e porzione importante della mia vita, podistica e non. Ieri sera ho sentito forte la presenza di amici, parenti e anche semplici conoscenti. Questo ha creato un clima perfetto. 
Dalla mia posizione ho potuto osservare i volti di tanti, ho letto sguardi di amicizia, di stima. 
A tratti ho visto anche qualche lacrima. Ho trattenuto a stento l'emozione mentre il Sindaco narrava del modo in cui ci siamo conosciuti, mentre i miei relatori Salvo e Rosario parlavano, mentre Lucia e Manuela leggevano dei passaggi del libro, mentre ognuno di voi ascoltava il mio breve discorso. 
Non sono avvezza a simili protagonismi, io sono più una ragazza da calzoncini e moglietta. 
Quella di ieri sera è stata la cronaca di tanti eventi podistici ma è stato anche l'inizio della mia nuova vita con e attraverso la solidarietà. ADMO ha segnato la differenza grazie ad Anna Maria, Chiara Stella e Francesca.
Ricordatevi sempre che si perde e si vince tutti insieme, da soli siamo solo persone, insieme possiamo essere una forza e fare la differenza, compiere il miracolo. 
Primo tra tutti devo dire grazie al mio "ragazzo" Manfredi [Salemme, di recente scomparso e ispiratore della pubblicazione degli scritti di Elena Cifali in un unico volume - ndr] che mi guarda e proteggere da quel luogo che, un giorno, mi porterà mano nella mano a visitare in lungo ed in largo.

 

Per l'articolo mi sono servito di questa fonte: Nicolosi. "Super" Elena Cifali presenta il suo libro e conquista tutti

 

Condividi post

Repost 0
Published by Le Iene siciliane - Ultramaratone, maratone e dintorni - in Eventi
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche