Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 ottobre 2014 4 09 /10 /ottobre /2014 06:59

Maratona Città di Cuneo (5^ ed.) - Ecomaratona del parco Fluviale di Gesso e Stura. Vincono l'Ecomaratona Walter Sartor e Lara Mustat. Un successo di partecipazioni

Si è svolta il 5 ottobre 2014 la 5^ Maratona Città di Cuneo, nella forma di "Ecomaratona del Parco Fluviale di Gesso e Stura. Alla gara lunga é stato abbinato un Ecotrail Lungo del Parco sulla distanza di 24 km e un Ecotrail Corto del Parco sulla distanza di 14 km, entrambi alla loro 2^ edizione. Il "Corto" è stato aperto anche ai praticanti della disciplina del Nordic e Fit Walking.

A Walter Sartor è andata la 5^ Ecomaratona del Parco Fluviale di Cuneo, mentre Lara Mustat é senza rivali nella categoria femminile. Nell’ecotrail di 25 km  successo di Ioan Maxime e Franca Cagnotti, mentre si registra la solita brillante prestazione di Marco Olmo. Paolo Tallone e Nadia Marchisio si impongono nell’Ecotrail corto.

Successo di partecipanti alla 5^ Ecomaratona di Cuneo ed al 2° Eco Trail del Parco Fluviale dei fiumi Gesso e Stura di Cuneo.

Ben 300 atleti suddivisi nelle tre diverse distanze si sono dati battaglia sul magnifico percorso all’interno del Parco fluviale che collega le cittadine di S.Albano Stura, Montanera, Castelletto Stura e Cuneo con puntata sino a Borgo S. Dalmazzo per i soli concorrenti della distanza regina. Scattati puntualissimi alle 10,00 dal centro di S.Albano Stura per la distanza lunga di 26 km e per la maratona sui canonici 42 km, il serpentone di concorrenti si è diretto percorrendo Via Vallauri, sulle strade sterrate lungo il   fiume Stura prima ed il torrente Gesso poi, regalando  uno spettacolo emozionante.

La gara “corta” sui 14 km, scattava invece dalla centrale piazza Italia di Castelletto Stura alle ore 11, anche in questo caso i concorrenti dopo aver percorso un breve tratto cittadino, imboccavano la suggestiva strada sterrata che scende, dopo circa tre chilometri, sulla ciclabile del fiume Stura ricongiungendosi con chi proveniva dalla “lunga”.  Da Castelletto Stura partivano anche i concorrenti della non competitiva aperta altresì al folto e colorato gruppo di praticanti del fit e nordic walking.

In questa gara Davide Tallone imponeva il suo irresistibile  ritmo annullando tutte le ipotesi di velleità  degli avversari e vinceva con un discreto  vantaggio sul pur coriaceo  atleta del G.S. Michelin Fulcheri Emanuele, terzo Gazzera Gualberto  dell’atletica Fossano. In campo femminile successo di Marchisio Nadia della Società Val Varaita  che precedeva la giovanissima Sarale Chiara del Roata Chiusani e Polacchi Elena della Pam di Mondovì.

Nel più impegnativo Ecotrail lungo di 25 km, la competizione maschile si decideva soltanto nelle ultime centinaia di metri, dopo un lungo testa a testa  si imponeva il rappresentante della Valle Varaita Ioan Maxime, che precedeva di pochi secondi i “Draghi” Lopez Luis e Pollano Marco.

Da sottolineare la brillante 12^ posizione assoluta  del pluricampione di Robilante Marco Olmo che vinceva agevolmente la propria categoria regalandosi così un nuovo successo per l’imminente 66° compleanno!

Poca storia anche tra le donne dove la vittoria non scappava alla forte rappresentante  dell’atletica Fossano Franca Cagnotti,  in testa dall’inizio alla fine davanti alla pur coriacea atleta genovese Silvia Bolognesi ed alla cuneese Cristina Frontespezi.

Nella prova clou, la più attesa, l’obbiettivo più ambito di ogni podista, la distanza che prima o poi ogni appassionato si prefigge di coprire, la regina delle gare dell’atletica: la maratona, si assisteva ad una “cavalcata” a due per tutti i 42,195 metri con protagonisti l’atleta di casa, già vincitore di ben tre edizioni precedenti Walter Sartor ed il parmense Gianluca Cola. I due chiudevano appaiati la gara con il tempo di 2 ore e 43 primi, tempo di tutto rispetto considerando il terreno particolarmente difficile a causa dell’intensa pioggia caduta nelle ore che precedevano la partenza.
I giudici decretavano comunque vincitore Sartor seppur di pochissimi centesimi. Sul terzo gradino del podio l’atleta cuneese Dario Tassone.
Ad aggiudicarsi la classifica femminile Lara Mustat che risultava altresì 8^ assoluta! A circa due minuti di distanza giungeva la genovese Ceretto Castigliano Sonia, terza ancora una rappresentante della Dragonero Lo Nigro Cristiana.

Da sottolineare il 6° posto della cinese Gu Bei Bei ed il tempo di tutto rispetto di 4 ore e 18 ottenuto dal “meno giovane” del gruppo, Donato Gallo classe 1942.

Tutte le classifiche si possono consultare sul sito www.maratonadicuneo.it o www.italiatrithlon.it .

Un grazie infinito da parte di Davide Nerattini ed Alberto Rovera motori della Cuneo Triathlon, a tutti colori che hanno permesso questo magnifico evento, i volontari dei comuni di S.Albano e Castelletto Stura  che hanno presidiato due dei sette ristori lungo il percorso, le ambulanze della Misericordia,  e logicamente gli enti patrocinanti e cioè il Comune di Cuneo, l’ Ente Parco Fluviale, i comuni di S.Albano Stura, Castelletto Stura e Montanera oltre al settimanale La Guida ed al quotidiano La Stampa. Non per ultime tutte le aziende che sostengono la manifestazione: Casa Store di Cuneo, Botteroski di Limone e  Vernante, la Banca Alpi Marittime, Penta Power, la Ford Azzurra, il Caseificio Valle Stura, l’acqua Lurisia, la Orso Bianco dolciaria di Cuneo e Borgo San Dalmazzo, il negozio Outdoor di Cuneo e la Reale Mutua Assicurazioni Agenzia Ing. Piovano Mauro di Cuneo.

A questo punto non resta che dare appuntamento per la 6^ edizione, la Cuneo Triathlon vi aspetta quindi per la prima domenica d’ottobre 2015!

 

 

 


(il comunicato stampa precedente rilasciato alla fine di settembre) Mancano ormai pochi giorni giorni alla quinta Maratona Città di Cuneo Ecomaratona del Parco Fluviale di Gesso e Stura sulla mitica distanza dei 42.195 metri.

Gli organizzatori hanno deciso di mantenere le tasse di iscrizione agevolate sino al 30 settembre, i moduli di iscrizione si possono trovare sul sito www.maratonadicuneo.it (alla voce iscrizioni) o presso i negozi Outdoor di Via XXVIII aprile 9 e Casa Store biancheria per la casa di Via Carlo Emanuele 21/c di Cuneo.

Confermati altresì il 2° Ecotrail del Parco nelle due distanze di km 24,4 e km 14,4. Quest’ultima prova sarà aperta oltre che agli agonisti, anche a tutti coloro che vorranno semplicemente percorrerla a livello di passeggiata fit-walking e nordik-wolking per poter provare l’emozione di percorrere i primi chilometri con i campioni che correranno la Maratona.

Ricordiamo che i percorsi ideati da Alberto Rovera, si sviluppano quasi interamente all’interno del magnifico Parco Fluviale, la maratona e l’ecotrail lungo partiranno alle ore 10,00 dal centro di Sant’Albano Stura, l’ecotrail corto alle ore 11,00 dalla centrale Piazza del Municipio di Castelletto Stura. Tutte le prove percorreranno le magnifiche piste lungo i fiumi Stura e Gesso, gli eco trail termineranno direttamente presso la nuova Casa del Fiume presso il Parco della Gioventù di Cuneo, gli atleti dell’ecomaratona proseguiranno invece sino a Borgo San Dalmazzo sempre lungo le piste del Parco, per ridiscendere verso Cuneo con lo stesso arrivo delle altre prove.

La manifestazione che la Cuneo Triathlon di Davide Nerattini organizza, si avvale del patrocinio dei Comuni di Cuneo, Sant’Albano Stura, Montanera e Castelletto Stura, dell’Ente Parco Fluviale Gesso e Stura, della Provincia di Cuneo e della Regione Piemonte.

Domenica 5 ottobre infine, presso la sede della Cuneo Triathlon (campi di calcetto) nei pressi dell’arrivo, dalle ore 12 sino all’arrivo dell’ultimo concorrente, si terrà il pasta-party per tutti i partecipanti al fine di reintegrare le energie consumate durante le prove. Premiazioni dalle ore 15,30.

A tutti i partecipanti verrà consegnato un ricco pacco gara e la maglietta tecnica ufficiale della manifestazione offerta da Mizuno, Caseificio Valle Stura, Acqua Lurisia, Orso Bianco dolciaria, Reale Mutua Piovano Assicurazioni, Casa Store biancheria casa Cuneo, ICAD Sistemi, Outdoor Cuneo e campi da calcetto del Parco della gioventù di Cuneo.

Programma e regolamento si possono trovare sul sito www.maratonadicuneo.it dove si potranno scaricare anche i moduli di iscrizione. Info Alberto 3357202300. Mail di riferimento info@maratonadicuneo.it

Condividi post

Repost 0
Published by Comunicato stampa - in Trail ed Ultratrail 2014
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche