Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 dicembre 2014 6 13 /12 /dicembre /2014 22:04

Maratona Internazionale di Reggio Emilia Città del Tricolore. Alla vigilia, aria di festa e grande attesa

Grande l’attesa che si respira per la 19^ edizione della Maratona internazionale di Reggio Emilia, quella dei record grazie agli oltre 3200 iscritti. Lo start è previsto per le ore 9.00 di domenica 14 dicembre 2014, ma fin dall’apertura del Centro Maratona (PalaBigi di via Guasco), avvenuto alle ore 9 di sabato 13 dicembre, il viavai di podisti (ma anche di semplici curiosi) è stato incessante.
Gettonattissimo per autografi e foto ricordo il campione olimpico Gelindo Bordin, che non si è risparmiato, dispensando sorrisi e consigli per affrontare al meglio la gara. Nel corso della giornata lezioni di Run Fit, riscaldamento e stretching, presentazione ufficiale di top runners, pacer, percorso e campionato italiano dei Vigili del Fuoco.
Sempre attivi gli stand espositivi e gli spazi dedicati alle 5 onlus coinvolte nella Coop Charity Run.

Il programma di domenica. Così domenica 14 dicembre: apertura del Centro Maratona (special guest di nuovo il campione olimpico Gelindo Bordin, che si vocifera potrebbe correre la “mezza”) alle ore 7; fino alle 8,30 distribuzione ultimi pettorali. Alle 9 focus su Corso Garibaldi per la partenza degli oltre 3200 maratoneti; alle 10 la Coop Charity Run, la non competitiva di 4,2 chilometri con ricavato destinato a Prora, Emergency, Admo, Gast Onlus e Associazione Diabetici, alla quale sarà possibile iscriversi fino alle 9,30. Alle 11.10 l’arrivo dei primi maratoneti, a seguire premiazioni della Maratona e del campionato italiano Vigili del Fuoco. Chiusura del Centro Maratona e delle operazioni previsto attorno alle ore 16.

Maratona Internazionale di Reggio Emilia Città del Tricolore. Alla vigilia, aria di festa e grande attesaE' la Maratona di Reggio Emilia e di Quattro Castella. La Maratona avrà un impatto su Reggio Emilia… ma anche sul territorio comunale di Quattro Castella, che accoglierà la parte più “panoramica” del percorso. Come nel caso del capoluogo, un onore e un onere il passaggio di oltre 3200 podisti: “Comporta un grande impegno di volontari e polizia locale, la chiusura di strade comunali e provinciali, il presidio del percorso, la comunicazione ai cittadini – spiega Andrea Tagliavini, sindaco di Quattro Castella - Tutte queste attività nei primi anni avevano creato alcuni problemi, ma che ora che l’appuntamento si è consolidato, viene vissuto come prioritario anche dai residenti. Del resto è l’occasione per far conoscere il nostro territorio ed essere parte di un evento sportivo nazionale, che porta contatti e visibilità. Molti degli atleti apprezzano la varietà del percorso, in parte cittadino e in parte collinare. In particolare il gelo o la neve con il cielo limpido e lo skyline collinare sono stati in alcuni anni il più bel ricordo portato a casa dai concorrenti... ovviamente insieme all'agognato taglio del traguardo”.

C’è un filo che unisce Reggio Emilia, Quattro Castella e la Maratona: “E’ un momento di sport aperto a tutti, un grande valore spesso oscurato dalla grande visibilità dello sport agonistico o professionale. In realtà la motivazione prima di un investimento pubblico sull’attività sportiva è proprio quello del valore sociale, aggregativo, formativo e sanitario, dello sport, per i giovani e per gli adulti”.

 

Quando la Maratona dà i numeri: un po' di curiosità. Pettorale numero 1 per il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi - un passato da atleta e presidente provinciale FIDAL - che però nel 2014 non sarà in gara. Se ne riparlerà l’anno prossimo.

Oltre 3200 i partecipanti all’edizione numero 19 della Maratona internazionale di Reggio Emilia-Città del Tricolore. Polverizzato il precedente primato di presenze, 2750 nel 2013.

 Italia esclusa, sono ben 29 sono le Nazionirappresentate dagli atleti in gara, in particolare Francia, Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Russia, Marocco e Polonia. In totale sono più di 50 gli atleti con nazionalità straniera al via. Non mancano argentini, brasiliani, israeliani, malesi, sudafricani, statunitensi e venezuelani.

A sorpresa non è l’Emilia Romagna la Regione italiana più presente, ma la Lombardia, col 34,5% sul totale dei partecipanti alla Maratona. Deve accontentarsi del secondo posto l’Emilia Romagna (31,7%), seguita dal Veneto (12,7%). I conti sono presto fatti: il “triangolo” Lombardia-Emilia Romagna-Veneto vale da solo il 78,9% degli iscritti. Ma gli atleti arrivano da ogni latitudine, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, dalla Sardegna al Friuli Venezia Giulia.

59 gli anni di differenza tra i podisti più “esperti” (classe 1935) e i più giovani (classe 1994), che si presenteranno sulla linea dello start di Corso Garibaldi.

Se l’Emilia Romagna si fa scippare il primato dei partecipanti dalla confinante Lombardia, a livello di province Reggio Emilia fa il proprio dovere e comanda con il 12,8% sui partecipanti complessivi. Ma non può dormire sonni tranquilli, perché Milano è lì, a un passo (12%).

Quote rosa al 12,7%: questa la percentuale di donne che prenderà parte alle 19esima Maratona internazionale di Reggio Emilia-Città del Tricolore.

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, Maratone e Dintorni (da comunicato stampa) - in Maratone Italiane 2014
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche