Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 gennaio 2013 1 07 /01 /gennaio /2013 20:44

vincitori.jpgSi è disputata il 6 gennaio 2013 la 5^ edizione della Mezza maratona sul Brembo. 781 arrivati e un ottimo successo organizzativo. Vincitore assoluto è stato En Guady Khalid dell'Atletica Rodengo Saiano con record del percorso (tempo finale: 1:06:55), mentre  Paola Gariboldi ha vinto la categoria donne con il tempo finale: 1:18:12.

 

Si è ripetuta come ogni anno il grande successo per la quinta edizione della Mezza maratona del Brembo disputatasi oggi! Due nuovi atleti sul podio.

Anche quest'anno nel giorno dell'epifania, giornata caratterizzata da un'insolita temperatura primaverile con temperature poco sotto i 10 gradi, quasi 800 atleti hanno sfilato nei comuni di Dalmine e paesi limitrofi, registrando il record di partecipazione.


Grande assente della giornata Igor Rizzi, il nuovo podio maschile se lo è aggiudicato Khalid En Guady dell'Atletica Rodengo Saiano che ha chiuso in solitaria con l'ottimo tempo di 1h06'55" (nuovo record del percorso), a seguire Raphael Tahari dell'Atletica Bergamo 1959 in 1h07'31", terzo posto invece per Fabio Mella del GP Legnami Pellegrinelli (1h11'49"). 

Nuova vincitrice femminile della gara la fortissima Paola Gariboldi che chiude in 1h18'12", al secondo posto arriva Eliana Patelli (la vincitrice delle precedenti edizioni) in 1h18'31". Ottimo terzo posto per l'atleta RB Paola Sanna che ha terminato in 1h22''55".

Il podio RB sigla tempi da veri TOP con il giovanissimo Thomas Capponi che chiude con un tempo strabiliante di 1h13'50". Secondo posto per il secondo anno per Marco Vezzoli che si migliora di quasi un minuto rispetto al 2012 (1h14'39"), terzo posto per il famoso maratoneta Sergio Chiesa (1h16'52").  

Il podio femminile RB viene completato con Sonia Opi (1h32'20") e Giovanna Cavalli (1h32'48") entrambe terze nelle rispettive categorie.

Ben 136 atleti RB partecipanti, di cui 20 donne, considerando che numerosi atleti hanno rinunciato alla corsa di oggi per l'organizzazione ed il presidio che comporta una competizione competitiva, insieme ai simpatizzanti, ai mariti/mogli RB ed agli amici dei gruppi sportivi dei paesi limitrofi di Dalmine, Curno, Curnasco, Sabbio, Osio sopra e Osio sotto, Suisio e Castel Rozzone, oltre alla polizia locale ed a tutti i volontari.

Il percorso è stato caratterizzato da una seconda metà della gara più impegnativa della prima, esso si snoda infatti dapprima in Dalmine e poi in Treviolo con una leggera discesa al 5° km, per poi risalire all'ottavo, a seguire un paio di sottopassi ed intorno al decimo km si rientra in Dalmine, a questo punto la seconda parte della gara si svolge fra Osio Sopra e Osio Sotto, caratterizzata da tre cavalcavia sull'autostrada, di cui l'ultimo al 18esimo, per finire rientrando per l'ultima volta in Dalmine e terminare al CUS dopo 21,097 km, dove ad attendere gli atleti c'era lo speaker d'eccezione Fabio Rossi. Percorso ben presidiato con chiusura totale del traffico. Ristori ben forniti ed organizzati, con ristoro finale all'interno della struttura del CUS, al coperto e riscaldata. Consegna dei pettorali veloce ed efficiente con le nostre ragazze RB pronte ad accogliere tutti gli atleti con il loro sorriso. Un buon numero di uomini RB hanno invece iniziato da ieri a transennare il percorso per continuare dall'alba di questa mattina per definire al meglio tutti i particolari della gara.

 

Anche quest'anno la struttura del CUS, gentilmente offerta dall'universita' della città di Dalmine e dal gruppo dei Medirun, si è rivelata pienamente all'altezza delle aspettative, con ottimi spogliatoi e docce calde per tutti, e due palestre molto grandi dove si è potuto svolgere il servizio di ristoro finale e ritiro borse senza creare code o disagi. Anche le premiazioni sono state puntuali ed efficienti, da segnalare che sono stati premiati moltissimi atleti RB nei premi di categoria. Infine, ben apprezzato il servizio di pacemaker, incrementato rispetto allo scorso anno con tempi dall'ora e trenta alle due ore.

Un ringraziamento ancora a tutti quanti sono intervenuti oggi in una giornata di sano sport ed un arrivederci al prossimo anno!

 

Classifiche e foto

 

Condividi post

Repost 0
Published by Comunicato stampa ASD Runners Bergamo - in Mezze maratone e distanze intermedie con la 42 -195
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche