Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 dicembre 2014 5 19 /12 /dicembre /2014 06:15

Vodaphone Istanbul Marathon 2014 (36^ ed.). Hafid Chani e Hamane Gobena conquistano il posto d'onore alla Istanbul Marathon

Lo scorso 16 novembre 2014, si è svotla la 36^ edizione della Vodaphone Istanbul Marathon, una maratona che sempre più successo riscuote tra gli appassionati europei di maratona e che negli ultimi anni si presenta anche con un elevato profilo tecnico.

 (Dal sito web della Vodaphone Istanbul Marathon) Hafid Chani and Amane Gobena took the honours at the 2014 Vodafone Istanbul Marathon, winning at the IAAF Gold Label Road Race in 2:11:53 and 2:28:46 respectively on Sunday 16th Novembre 2014.

In the 36th edition of the race, perhaps encouraged by the surprising cool conditions with the temperature hovering around 13 degrees Celsius, Josphat Muchiri Ndambiri went straight to the front from the gun and was 47 seconds ahead of the rest of the field when he passed the 5km mark in and audacious 15:22 and then hit 10km in 29:54, nearly two minutes before anyone else in the race.

However, the gap was down to a minute when Ndambiri passed the halfway point in at 1:04:51, with Eritrea's Mulue Andom, the Ethiopian trio of Bazu Worku, Gebo Burka and Ketema Tadesse, and the Kenya pair Michael Kiprop and Cosmas Kimutai in pursuit.

Just before 23rd km, Andom took the lead with Morocco's Hafid Chani coming from a long way behind to join him. The two athletes passed 25th km shoulder-to-shoulder by 1:17:41.

Chani, who finished ninth in the 2013 London Marathon with his career best of 2:09:11, made a move to the front towards the 27th kilometre but the main pack followed closely and led his nearest rival Burka by just 10 metres at 30km, which he passed at 1:33:03.

The 28-year-old slowed down over next 5 km to test his challengers but saw no reaction; in fact, race favourite Worku dropped out at 32 kilometres.

Having passed 35th km in 1:49:22, Chani was still in the lead by nearly 10 metres and he then decided to push the pace and move away, increasing the gap each kilometre.

It was Chani's first win in the six marathons of his career and he was clearly delighted with the outcome, an upset victory considering the presence of several men with faster bests and better credentials ahead of the race, giving away 'high fives' to the spectators in the last 100 metres.

He crossed the finish line exactly 30 seconds in front of Burka, who was second in 2:12:23.

Kiprop had a strong final four kilometres and moved up into third place just before 40km and stayed in that position all the way to the line, which he crossed in 2:12:39.

Like the men, the women's race also had a runner who decided to take matters into her own hands early in the race.

Vodaphone Istanbul Marathon 2014 (36^ ed.). Hafid Chani e Hamane Gobena conquistano il posto d'onore alla Istanbul MarathonLocal road running talent Ummu Kiraz of Turkey led from the start and passed 5km in 17:50 and 10th km in 35:25. However, Ethiopia's Emebt Etea, Amane Gobena and Salomie Getnet kept the gap to around 80 metres, with the home hope Elvan Abeylegesse, Ukraine's Olena Burkovska and London 2012 Olympic Games bronze medallist Tatyana Petrova Arkhipova close behind.

By the halfway point, covered in 1:14:52, Kiraz was still in the lead by 29 seconds over what had become a six-women pack.

However, around 25th kilometres, race favourite Gobena decided to haul in Kiraz and increased her pace, taking the lead two kilometres later and she passed 30km at 1:46:03, 26 seconds faster than Kiraz and Getnet.

Abeylegesse was running just behind the chasing pair but Burkovska and Petrova Arkhipova were by now another 100 metres in arrears.

Gobena carried on forging ahead and remained unchallenged until the finish line, finishing almost two minutes ahead of anyone else.


Getnet was second in 2:30:36, Burkovska was third with 2:31:30 and Petrova Arkhipova took fourth place with 2:31:47.

Former 5000 m world record holder Abeylegessie was fifth in 2:32:15 with the early leader Kiraz eventually finishing sixth in 2:32:52

"I'm very happy to be here for the third time and win for the first" said the 32-year-old Gobena, who was finished third in Istanbul in 2010 and second in 2012.

Her only disappointment was missing out on the course record of 2:27:25, set in 2010 by her compatriot Ashu Kasim Rabo, with race organisers having high hopes that the mark might be improved upon this year.

 

Vodaphone Istanbul Marathon 2014 (36^ ed.). Hafid Chani e Hamane Gobena conquistano il posto d'onore alla Istanbul Marathon

 

Vai alla galleria fotografica sulla pagina Facebook Ultramaratone, Maratone e Dintorni: Vodaphone Istanbul Marathon 2014 (36^ ed.). Sintesi di immagini (50 photos)

 

Vedi anche il seguente articolo: Vodaphone Istanbul Marathon 2014 (36^ ed.). La mia maratona di Istanbul (Eleonora Suizzo)

Condividi post

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (dal sito web ufficiale) - in Maratone nel mondo
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche