Overblog Segui questo blog
Edit page Administration Create my blog
/ / /

 12° MARATONA D’EUROPA

16° MARATONINA EUROPEA DEI DUE CASTELLI

18° BAVISELA

 

12a MARATONA D’EUROPA. 16a MARATONINA EUROPEA DEI DUE CASTELLI:  TORNA IL FASCINO DI UN PERCORSO SPETTACOLARE

La Maratona d'Europa torna con il suo fascino, che ogni anno attira migliaia di atleti e ripropone il percorso ormai collaudato di 42,195 metri, un tracciato lineare, pianeggiante e veloce. La partenza è fissata in piazza Unità a Gradisca d'Isonzo e l'arrivo sarà come sempre piazza Unità a Trieste. Gli atleti attraverseranno Sagrado, Fogliano, Ronchi dei Legionari, passeranno davanti al Sacrario di Redipuglia e poi ancora Monfalcone, Duino, la Strada Costiera, le Rive cittadine e la volata finale verso il cuore di Trieste, dove confluiranno anche le altre due corse della giornata.

Realizzato nel 2008 il nuovo percorso che prende il via dall'isontino ha subito raccolto il gradimento da parte degli atleti, che durante la corsa toccano alcune delle zone più belle del Friuli Venezia Giulia, ricche di fascino e di storia.

A vincere l'edizione 2010 della maratona è stato l’etiope Adem Zekerrija, con 2h24’05’’, tra le donne primo gradino del podio per  la croata Marija Vracij con 2h57’22’’.

Partirà invece da Duino la Maratonina Europea dei due Castelli, con il suo itinerario di 21,097 metri e con arrivo sempre in piazza Unità a Trieste. Il tracciato in questo caso ha un panorama che si apre interamente sul golfo, uno spettacolo unico per i tanti podisti che attraversano la strada costiera. La scorsa edizione è stata vinta per il secondo anno consecutivo da Stefano Zancan con 1h10’33’’ e in campo femminile dall’etiope Tessna Yeuwubet  con 1h15’55’’.

 

18° BAVISELA NON COMPETITIVA

La Bavisela diventa maggiorenne e si prepara ancora una volta a invadere pacificamente la città con un fiume di allegria, composto da migliaia di persone che correndo, passeggiando o pattinando, percorrono il tracciato a pochi passi dal mare, da Miramare fino a piazza Unità, chi con spirito sportivo, chi per puro divertimento, insieme a familiari e amici, per vivere il centro in modo diverso e soprattutto per trascorrere una giornata spensierata, in una grande festa cittadina. Nel golfo intanto tornerà domenica la BabiVela.

Le iscrizioni e il ritiro dei pacchi gara, che comprendono la maglietta e alcuni prodotti offerti dagli sponsor, si potranno effettuare esclusivamente al Centro Maratona, allestito alla Stazione Marittima a partire dalle 16 di giovedì 5 maggio. Tutti gli iscritti verranno trasportati gratuitamente alla partenza con i bus della Trieste Trasporti che partiranno come sempre da piazza Libertà.

 

LE PROMOZIONI

I gruppi composti da più di cinquanta persone possono godere di agevolazioni sul prezzo dell'iscrizione. E sono tanti ad averne approfittato nelle passate edizioni, gruppi di colleghi, di amici o associazioni che hanno raccolto le adesioni per presentarsi insieme alla corsa. Basta recarsi al Centro Maratona per le iscrizioni con la lista di tutti i nominativi.

 

CAMPAGNA PROMOZIONALE INTERNAZIONALE

Subito dopo aver concluso l’edizione 2010 lo staff della Bavisela è ripartito con la consueta campagna promozionale, per far conoscere la manifestazione e le bellezze del territorio all’estero, presenti in 42 maratone in tutto il pianeta, tra le quali le più importanti e affollate come quella di New York. Per le tante trasferte sono state realizzate decine di migliaia di volantini in sei lingue, un pieghevole di 12 pagine, due delle quali riservate alla manifestazione sportiva e le altre tutte dedicate alle peculiarità e alle bellezze del territorio. E il successo è arrivato. La Bavisela 2011 si prospetta come una delle edizioni più internazionali finora registrate.

A favorire i contatti dall'estero anche il sito internet, realizzato in sette lingue, che permette una conoscenza e un approfondimento completo sulla manifestazione.

 

BAVISELA, MOTORE DELL’ECONOMIA

Per la sua prima conferenza stampa ufficiale del 2011 la Bavisela alcuni mesi fa ha puntato l'attenzione sul turismo e su quanto l'evento sia sempre più un motore importante per l'economia cittadina. Prima ancora dello sport, infatti, la manifestazione è inserita tra i principali appuntamenti in chiave turistica, in grado di mobilitare migliaia di persone che arrivano a Trieste e nell'Isontino. I dati parlano chiaro. Lo scorso anno sono stati 12mila gli iscritti alla Maratona d'Europa, alla Maratonina Europea dei Due Castelli e alla Bavisela, in aggiunta al pubblico, agli accompagnatori e a tutti gli altri eventi collaterali promossi. Decine di migliaia di persone che hanno dormito, mangiato, fatto acquisti e utilizzato i mezzi pubblici a Trieste e non solo. Secondo la PromoTrieste le presenze per notte nel periodo della Bavisela toccano quota 9.000 e l'indotto economico stimabile è di circa 130 euro a persona al giorno, considerando non solo alberghi ma anche la spesa per i pasti, lo shopping, ecc. Facendo qualche rapido calcolo il giro di affari a Trieste nelle giornate della manifestazione è valutabile attorno al milione e 200mila euro.

 

SICUREZZA LUNGO I PERCORSI

Prezioso anche quest’anno l’aiuto di tutti i collaboratori e il contributo dei tanti volontari che saranno impegnati lungo i vari percorsi. Per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti lungo il tracciato della maratona e della maratonina saranno allestiti diversi punti ristoro, in aggiunta alle postazioni sanitarie, ai servizi igienici e al servizio navetta che trasporterà gli atleti alle due partenze attraverso i bus della Trieste Trasporti e dell'APT di Gorizia.  Un impegno costante nel corso di tutta la domenica ma anche nelle giornate precedenti, con controlli e verifiche che hanno l’obiettivo di tutelare gli atleti a 360 gradi. Un ringraziamento va a tutte le persone che anche quest’anno lavoreranno con impegno e attenzione e in particolare va sottolineato il fondamentale supporto dei volontari della protezione Civile e delle Forze dell'Ordine nel corso di tutta la giornata. Inoltre da rimarcare l'assistenza sanitaria in gara fornita dal 118 per interventi tempestivi e precisi grazie alla collaborazione dei poli ospedalieri delle due province di Trieste e Gorizia.

 

GRADISCA, PARTENZA CON ENTUSIASMO

Gradisca d’Isonzo quest’anno festeggia con entusiasmo la conferma della partenza della maratona dallo splendido borgo. Venerdì 6 maggio verrà riproposta la manifestazione per bambini, in piazza, organizzata dal Coni provinciale di Gorizia. Nei giorni che precedono la Bavisela inoltre le vetrine di tutti i negozi saranno decorate con poster e immagini che ricorderanno ai cittadini l’evento della domenica.

 

VIABILITA’

La Bavisela presta particolare attenzione anche alla viabilità, limitando al massimo i disagi per gli automobilisti. Le strade saranno agibili in breve tempo, subito dopo la conclusione delle singole corse. Verrà anche curata come sempre la pulizia delle carreggiate, delle zone ristoro e naturalmente di piazza Unità, anche grazie al supporto dell’Acegas-Aps.

 

PACEMAKER

Come di consueto saranno presenti anche i pacemaker, atleti esperti  che si impegnano a correre a un ritmo costante, a segnare il passo, per arrivare a un tempo prestabilito. Le fasce sono: 3h, 3h.15', 3h.30', 3h.45', 4h, 4.15' e 4h.30'.

Durante la corsa sostengono e incitano i podisti, rappresentando un punto di riferimento fondamentale per affrontare il percorso con il giusto ritmo.

 

GLI ATLETI DISABILI

La Bavisela accoglie ogni anno molti atleti portatori di handicap, grandi campioni dello sport iscritti alle corse competitive.  La categoria più rappresentativa è costituita dalle tante handbike, i primi a partire alla volta di piazza Unità, ma non mancano atleti con altre disabilità, come alcuni ipovedenti o non vedenti che da anni affrontano le gara segnando ottimi risultati. Per tutti l'iscrizione è gratuita.

 

CENTRO MARATONA

Il Centro Maratona è il punto di riferimento principale per tutte le persone che vogliono partecipare alle corse e sarà allestito alla Stazione Marittima. Al suo interno si potranno effettuare le iscrizioni e il ritiro dei pacchi gara. Il centro sarà aperto giovedì 5 maggio dalle 16 alle 20 e poi ancora venerdì e sabato dalle 10 alle 20. Domenica non sarà possibile effettuare nessuna iscrizione. Al Centro Maratona tutti troveranno notizie e informazioni esaustive su Maratona d'Europa, alla Maratonina Europea dei due Castelli e alla Bavisela non competitiva.

 

BAVISELA SPORT EXPO

Il Bavisela Sport Expo, ospitato nello spazio antistante la Stazione Marittima e sulle Rive cittadine,  si concentrerà anche quest'anno esclusivamente sull'aspetto sportivo, con stand che offriranno al pubblico una variegata vetrina su abbigliamento, attrezzature, accessori e altri prodotti legati al mondo dell'atletica. Novità dell’edizione 2011 sarà la presenza di molte società sportive cittadine, che all’interno dei gazebo potranno raccontare al pubblico la propria attività, illustrare corsi e iniziative proposte durante l’anno.  Tra gli stand inoltre troverà posto anche nel 2011 uno spazio dedicato al merchandising Bavisela, magliette, asciugamani e altri gadget acquistati soprattutto da turisti e sportivi stranieri, desiderosi di fare un regalo speciale ad amici e parenti o semplicemente di portarsi a casa un ricordo legato alla manifestazione e poter così conservare un “pezzetto” di Bavisela in modo unico.

 

JOTA PARTY

Il Bavisela Sport Expo ospiterà anche quest’anno una vasta area ristorazione, novità 2011 niente più “pasta party”, ma “jota party”, per dare la possibilità soprattutto a chi arriva da fuori città di assaggiare uno dei piatti più famosi legati alla tradizione gastronomica locale. Il piatto gratuito verrà fornito a tutti i partecipanti, attraverso un buono che sarà consegnato al momento dell’iscrizione. Chi prenderà parte alla Bavisela non competitiva potrà usufruire del buono nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato. Chi invece correrà la maratona o la mezza maratona lo potrà utilizzare domenica.  Naturalmente il punto ristoro offrirà da giovedì e domenica anche un menu vario, aperto a tutti, disponibile a pranzo e cena.

 

BAVIFESTIVAL

Il BaviFestival si terrà quest'anno in un'unica serata unica, sabato 7 maggio, con uno spettacolo che ha l’obiettivo di offrire al pubblico un intrattenimento diverso e affascinante. Tutti con il naso all’insù per una vera e propria magia di fuochi d'artificio, a cura della Pirotecnica Triestina, dalle 21.30 alle 23, con uno show a tema ogni mezzora, che colorerà il cielo e riuscirà a creare effetti straordinari davanti alla splendida cornice di piazza Unità. In simultanea, lungo tutte le Rive, la Compagnia del Carro di Staranzano, animerà la serata dalle 21 alle 23, con artisti da strada. La compagnia nasce nel 1992 dalla passione per il carnevale di alcuni giovani. Il sodalizio propone veri e propri musical “su strada”, con musiche e canti, uniti a coreografie e momenti di show di matrice circense. Anche quest’anno il BaviFestival è reso possibile grazie al contributo della Fondazione CRTrieste.

 

BAVISELA YOUNG FONDAZIONE CRTRIESTE

La Bavisela Young Fondazione CRTrieste è giunta all’undicesima edizione, in programma mercoledì 4 maggio alle 10 in piazza Unità, con il sostegno della Fondazione CRTrieste e con la collaborazione dell'Assessorato all'Educazione, Università e Ricerca del Comune di Trieste, grazie al supporto delll'A.S.D. Marathon U.O.E.I. La manifestazione è riservata ai bambini e ai ragazzi delle scuole materne, elementari e medie. La corsa sarà seguita in diretta radiofonica da Radiopuntozero che offrirà ai bambini anche golosi omaggi.

 

BAVISELA E CALICANTO

La Bavisela si arricchisce di una nuova collaborazione, che darà vita a un evento unico, organizzato per la prima volta nell’ambito delle manifestazioni collaterali alla maratona.  Presentata nella sede della Bavisela l’iniziativa che vede lavorare insieme la Bavisela e l’associazione Calicanto e che prevede un pomeriggio di sport e divertimento il 4 maggio, in piazza Unità, dalle 14.30 alle 16.30, rivolta a tutti i bambini e i ragazzi dagli 11 ai 15 anni, in particolare agli studenti delle scuole medie. Obiettivo coinvolgere i giovani di tutta la città in una giornata di sport all’aria aperta e allo stesso tempo far conoscere l’attività dell’associazione Calicanto, che ormai da anni si occupa con successo di sport integrato.  «E’ un pomeriggio di sport da affrontare assieme - spiega Elena Gianello, che guida il sodalizio fin dalla sua nascita - usufruendo della cosa più bella del mondo: la corsa tutti insieme. Sarà un momento di aggregazione per i ragazzi, magari con una semplice passeggiata, poi ci saranno naturalmente anche le altre discipline, come il basket e il calcio. In particolare – spiega - ci sarà una dimostrazione di pallacanestro e calcio integrato con gli atleti della Calicanto al seguito della quale ci sarà la possibilità di fare provare quest’ esperienza ai ragazzi presenti».

 

GIORNATA MOTOCICLISTICA

Sabato 7 maggio, come avviene ormai da diverse edizioni, spazio alla Giornata Motociclistica, curata dal Moto Club Trieste. A partire dalle 9.30, sarà attrezzato il campo di prova per l’effettuazione delle prove pratiche alla guida del ciclomotore secondo i canoni della Federazione Motociclistica Italiana, con due sessioni di tre ore ciascuna, al mattino e nel pomeriggio. Con l’intervento dei preparatissimi formatori del gruppo regionale della FMI, le prove pratiche si svolgeranno in una bella cornice che prevede l’esposizione dei mezzi della Scuola di Avviamento allo Sport Motociclistico, anche con la pratica sul posto per i neo formatori che in questi giorni partecipano allo speciale corso federale, organizzato  dal “Trieste”, che la FMI tiene in città e ospitato dalla Regione Friuli Venezia Giulia. L’Ente Regionale, assieme a Provincia, Comune e Ufficio Scolastico Regionale, sostengono anche il più ampio progetto “2RuoteSi” che il Moto Club Trieste sta portando avanti per la realizzazione di una struttura permanente.

 

SKI ROLL

Lo spettacolare KO SPRINT Trofeo Adriaker, giunto alla settima edizione, organizzato dalla società sportiva Mladina torna sul lungomare delle Rive sabato 7 maggio nel primo pomeriggio. Lo sprint sugli skiroll e una gara a tutta velocità, dove gli skirollisti si misurano nelle sfide a coppie ad eliminazione diretta sul rettilineo di 150m. La gara sarà inoltre valida anche come prima prova di Coppa Italia, sarà dunque l’apertura della stagione agonistica dello skiroll nazionale che si protrae poi fino a fine ottobre.

Saranno presenti i fortissimi sprinter specialisti del settore delle maggiori squadre italiane, ma sono attesi anche gli atleti d’oltreconfine che hanno arricchito la manifestazione anche nelle passate edizioni.

 

PREMIO FOTOGRAFICO “SCATTA LA BAVISELA”

Dopo il successo della passata edizione, torna anche quest’anno il concorso fotografico “Scatta la Bavisela”, aperto a tutti e diviso in tre sezioni. Grazie alla collaborazione con il quotidiano Il Piccolo le foto verranno pubblicate sul sito www.ilpiccolo.it dove gli utenti potranno scegliere gli scatti più belli, giudicati e premiati poi da una giuria di esperti. Novità del 2011 il primo premio assoluto, un viaggio per due persone offerto dall’agenzia “5 Stars Travel”, oltre ai premi per i primi classificati nelle singole categorie, offerti dalla Bavisela e dal Piccolo.

 

PICCOLO E BAVISELA INSIEME

Il Piccolo rinnova la collaborazione con la Bavisela, rafforzandola con diverse iniziative che verranno promosse nell’arco di tutta la manifestazione e in particolare nella giornata di domenica, con un’edizione speciale della maglietta proprio per festeggiare il quotidiano della città. Tra le varie iniziative che uniranno il giornale alla kermesse, ci sarà uno speciale gazebo, all’interno del Bavisela Sport Expo, riservato proprio al Piccolo, dove i lettori e tutti visitatori dell’esposizione potranno ricevere omaggi e interessanti sorprese portando una copia del giornale con sé.  Lo stand verrà collocato vicino alla Stazione Marittima e sarà aperto nel corso di tutta la durata del villaggio.  Inoltre giovedì 5 maggio alle 18 il Centro Maratona allestito proprio alla Stazione Marittima ospiterà una grande festa, la premiazione della settima, ottava e nona settimana di “Color Game”, il concorso a premi promosso dal Piccolo per celebrare insieme ai suoi lettori il nuovo formato del giornale. Nell’occasione anche la Bavisela offrirà alcuni regali ai fortunati vincitori dell’iniziativa. Ma il giornale, come già detto, sarà anche protagonista sulle decine di migliaia di magliette che gli iscritti indosseranno in occasione delle corse.  Sulla t-shirt infatti verrà riportato, oltre al tradizionale logo della manifestazione, anche la scritta “Il Piccolo 1881-2011, 130 anni insieme”, per ricordare l’importante anniversario del quotidiano che ricorre proprio quest’anno.

 

OBIETTIVO MARATONA

Nei mesi scorsi si è rinnovato con successo l’appuntamento con “Obiettivo Maratona”, la preparazione di gruppo, guidata da accompagnatori esperti, studiata in base alle esigenze e alle caratteristiche dei singoli partecipanti, con incontri settimanali a cura di esperti di alimentazione e seguito consigli su attrezzature, vestiario e altri suggerimenti utili a migliorare la propria forma fisica. Gli allenamenti si sono svolti alla pista di atletica Draghicchio di Cologna e a Barcola.  Obiettivo per tutti correre in modo sano, attento, per migliorare le proprie prestazioni in totale sicurezza.

 

BAVISELA, UN “ASSAGGIO” IN MOSTRA

Ad anticipare la Bavisela quest’anno una mostra speciale, allestita alla sala Giubileo, con gli splendidi scatti di Roberta Radini, riferiti all’edizione 2010. Un viaggio attraverso immagini che hanno raccontato in modo speciale tutte le sfaccettature della manifestazione, tra scorci particolari, volti dei protagonisti e piccole e grandi curiosità.

L’esposizione è stata realizzata insieme alla Fondazione Ellenica di Cultura e alla Comunità Greca.

 

FORUM BAVISELA

Lo staff della Bavisela ha realizzato un forum per dare la possibilità a tutti gli appassionati di discutere e scambiarsi idee su tutto ciò che riguarda la corsa e non solo. Scopo di questo progetto è la creazione di una piattaforma virtuale dove tutti possano darsi appuntamento per parlare della propria esperienza, dei percorsi dove correre, dell’allenamento, dell’abbigliamento specifico e di molto altro ancora. Iscriversi è facile basta andare all’indirizzo seguire le indicazioni per registrarsi oppure cliccare sul link raggiungibile dalla home page del sito www.bavisela.it

 

DIVENTA VOLONTARIO

Aperta sul sito della Bavisela la sezione “diventa volontario”. Per chi desidera dare il proprio contributo alla realizzazione della dodicesima maratona d’Europa di Trieste. Sono già tante le persone che hanno aderito ed è ancora possibile compilare i moduli.

 

INTERNET GRATIS ALLA BAVISELA

Grazie alla nuova collaborazione stretta tra Bavisela e Aibs Lab, tutti potranno usufruire della connessione wi – fi gratuita durante i quattro giorni della manifestazione. La connessione verrà offerta non solo agli espositori, ma a chiunque visiti il Bavisela Sport Expo. Accedere al servizio sarà facilissimo. Operatori dedicati forniranno username e password a chi ne farà richiesta, permettendo di collegarsi in modo rapido. Sarà così possibile, per tutti gli atleti stranieri e non, comunicare o inserire on line immediatamente i propri risultati. Per gli espositori il vantaggio si concretizza nella possibilità di pubblicizzare il proprio sito e di reperire qualsiasi informazione richiesta dal cliente in tempo reale. Il servizio sarà attivo durante l’orario di apertura dello Sport Expo: giovedì dalle 16 alle 20 e venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 20. Aibs Lab metterà a disposizione 4 router Umts per garantire la navigazione a tutto il popolo della Maratona d’Europa di Trieste.

 

BABY PARKING

Il giorno della Maratona per dare a tutte le famiglie la possibilità di godersi la manifestazione lasciando i bambini in un posto sicuro e divertente. Il servizio, offerto dalla Bavisela, insieme al “folli folletti Club” di Trieste, permette di poter lasciare il proprio figlio o figli in tutta tranquillità. Il baby parking è gratuito per gli iscritti alla maratona dalle 6.30 alle 12.30 di domenica 8 maggio. Il centro rimarrà aperto fino le 18.30, ma dopo le 12.30 costerà 6 euro all’ora. Sono previste tariffe convenzionate per la custodia del bambino la sera del concerto fino alla chiusura del baby parking, prevista a mezzanotte. “Folli Folletti club” è aperto a tutti i bambini dai 12 mesi ai 12 anni. Non sono inclusi i pasti. La prenotazione va effettuata entro il 6 maggio.

 

VADEMECUM PER LA STAMPA

Gli operatori dell’informazione possono rivolgersi all’ufficio stampa della manifestazione per aggiornamenti e dettagli su tutte le iniziative in programma: Micol Brusaferro, 3285739237, press@bavisela.it.

Le richieste per i pass relativi ai mezzi, auto o scooter, che vogliono seguire le corse, vanno inviate all’ufficio stampa nei giorni che precedono le corse, durante l’apertura del Centro Maratona giovedì, venerdì e sabato. Ogni richiesta verrà valutata e, se accolta, si procederà alla consegna del pass entro domenica.

Condividi pagina

Repost 0
Published by

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elenco Degli Articoli

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche