Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
25 maggio 2015 1 25 /05 /maggio /2015 23:25
100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Iscrizioni da record: a cinque giorni dalla gara, raggiunta quota 2500!

Presentata a Firenze, presso Banca CR, la 43^ edizione della Cento del ‘Passatore che andrà in scena tra il 30 e il 31 maggio 2015, da Firenze a Faenza. Iscrizioni record: confermata nella conferenza stampa di presentazione dell'evento, tenuta a Firenze il 25 maggio che è stata raggiunta e superata quota 2500.
Alla conferenza stampa, sono intervenuti il dirigente di Banca CR Alessandro Cipriani, l’assessore comunale allo Sport di Firenze Andrea Vannucci, il presidente del Consiglio dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina Francesco Lasi e il presidente della ‘100 Km’ Giordano Zinzani. Favoriti Giorgio Calcaterra e la croata Marija Vrajic.


Nella prestigiosa sede di Palazzo Incontri, sede di rappresentanza di Banca CR Firenze, partner della 100 Km del Passatore, è stata presentata la 43^ edizione della “Firenze-Faenza”, valevole per assegnare i titoli italiani assoluti Fidal 2015 della specialità 100 chilometri su strada e, per la prima volta, anche quelli dell’analoga Federazione della Croazia (sono una ventina gli atleti in gara del Paese balcanico). L’ultramaratona è promossa ed organizzata dall’Asd faentina, in collaborazione con consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, Uoei, Admo, Csen e Cai, con i Comuni di Faenza, Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e la Provincia di Ravenna.
La manifestazione si avvale altresì della partnership di Banca CR Firenze, Banca di Romagna - Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza, Coop Adriatica, Friliver-Bracco, Decathlon, Hera, Moreno Motor Company, Natura Nuova e dello sponsor tecnico Saucony.
Alla conferenza stampa, insieme a Giordano Zinzani, presidente della "100 Km", sono intervenuti: Alessandro Cipriani, dirigente di Banca CR Fiorenze, Andrea Vannucci, assessore allo Sport di Firenze e Francesco Lasi, presidente del Consiglio dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina. Tutti i relatori, insieme al significato sportivo, tecnico ed agonistico della “Firenze-Faenza”, ne hanno riaffermato il valore sociale, in particolare quale evento di collegamento fra le citate città d’arte e le rispettive regioni, dalla grande tradizione culturale ed economica.
Il “Passatore”, come noto, continua ad essere l’ultramaratona di maggior tradizione e prestigio internazionale tra le oltre 800 che si disputano ogni anno in tutto il mondo, anche quale strumento di promozione del podismo, dell’ambiente e delle relazioni tra i popoli. Lo conferma il numero record degli iscritti.

A cinque giorni dalla partenza (sabato 30 maggio, ore 15.00, via de’ Calzaiuoli), risultano 2.504 atleti iscritti (erano 2.245 all’edizione 2014), tra cui 1.414 tesserati Fidal.
Tra loro anche 277 donne, 105 atleti provenienti da 31 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Croazia, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Marocco, Messico, Nicaragua, Papua Nuova Guinea, Peru, Romania, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ucraina, Venezuela, Vietnam), 12 atleti diversabili e 14 praticanti del nordic walking, disciplina che assegnerà il quarto titolo italiano Csen di specialità.

1.201 i partecipanti esordienti, per la prima volta al "Passatore". cifra che dà la misura di quanto la 100 km Firenze-Faenza sia considerata come migliore prova d'esordio per chi voglia tentare l'avventura di una 100 km.
Pettorali e pacchi gara verranno consegnati a partire dalle ore 11.00 di sabato 30 maggio, nel gazebo dell’associazione, allestito in piazza della Repubblica.
Insieme a Giorgio Calcaterra, campione italiano in carica e, come noto, vincitore delle ultime nove edizioni della corsa, oltreché recordman della stessa (6:25:46), fanno parte del lotto dei favoriti anche l'altoatesino Hermann Achmuller (2° nel 2014 e 3° nel 2013), il russo Dmitry Pavlov (4° lo scorso anno), i reggiani Daniele Palladino e Andrea Zambelli (rispettivamente, 3° e 5°), il marchigiano Paolo Bravi (6°), l'ucraino Evgeni Glyva (7°), il laziale Marco D’Innocenti (8°), il torinese Silvio Bertone (10°) e i padovani Marco Turri (15°) e Nicola Zuccarello (16°). Assente per infortunio il forlivese Massimo Poggiolini (9° lo scorso anno), primo dei romagnoli. Tra le donne, su tutte, Marija Vrajic, vincitrice delle ultime due edizioni della 'Cento' (12^ assoluta nel 2014) e Veronika Jurisic (2^ nel 2014). Tra le italiane, si segnalano la milanese Lorena Brusamento e la genovese Sonia Ceretto.
Confermato il controllo degli atleti (col consueto ‘chip elettronico’), effettuato dai giudici Fidal, tramite sei postazioni fisse e mobili, per garantire il regolare svolgimento della gara da parte dei partecipanti.

Per quanto riguarda i premi della ‘Cento’, oltre a quelli di classifica, sono previsti i titoli Fidal, assoluti e master, questi ultimi con otto categorie femminili e dieci maschili; riconoscimenti anche per i recordman maschile e femminile, per i gruppi podistici e per il vincitore del GPM “Francesco Calderoni”, assegnato dall’Uoei al fondista che transiterà per primo sul Passo della Colla di Casaglia (913 metri slm, al 48° km), giungendo poi al traguardo di Faenza; un premio anche per il miglior esordiente, assegnato dal gruppo sportivo della ”Cento”.

Infine, il "Trofeo Elio Assirelli", istituito alla memoria del presidente della Associazione scomparso nel 2009, sarà assegnato alla prima donna, mentre il premio al miglior giovane sarà assegnato dal Ct della Nazionale di ciclismo professionisti Davide Cassani, al via della Cento per la prima volta.
 

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
20 maggio 2015 3 20 /05 /maggio /2015 17:19

Molta acqua è passata sotto i ponti; migliaia sono stati i chilometri percorsi.

Come in un attimo, siamo già alle porte della 43^ edizione della 100 km del Passatore che sarà la terza partecipazione per Elena Cifali.

Alcuni dicono che "sono pronti" ad affrontare la sfida, a rinnovarla. Altri dicono che non potranno mai essere pronti in senso completo e definitivo, ma che ciò nondimeno, l'affronteranno egualmente, come validazione del proprio essere podisti di lunga percorrenza DOC.

Ma l'essere pronti per una sfida simile è sempre e soltanto relativo: tanta deve essere l'umiltà con cui ci si accosta ad essa, senza hubris e senza sicumera.

Elena Cifali è mentalmente pronta ad abbracciare la sfida 2015 e ad incontrarsi di nuovo con il "suo" Passatore.

E non vede l'ora che passino questi 10 giorni.

(Foto Michelacci, per gentile concessione)

(Foto Michelacci, per gentile concessione)

Caro Passatore,
con la presente ti comunico che ho terminato l'ultimo allenamento a te dedicato: 10 km di salita, seguiti da 10 km di discesa.
Io sono pronta, aspetto solo che passino in fretta questi ultimi 10 giorni.
Sarò felice di incontrarti a Firenze, ma ancora di più di abbracciarti a Faenza!
Tanto ti dovevo.
Con immutato affetto.
SuperElena Cifali

Elena Cifali

Nella foto: Elena Cifali taglia il traguardo della 41^ edizione della Cento chilometri del Passatore (2013), suo battesimo.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Elena Cifali e redazione) - in Racconti di gara e tributi personali Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
18 maggio 2015 1 18 /05 /maggio /2015 12:03
(Foto di Maurizio Crispi)

(Foto di Maurizio Crispi)

Lunedì 25 maggio 2015, a Palazzo Incontri, sede di Banca CR Firenze (Via de' Pucci 1)alle ore 12.00, avrà luogo la conferenza Stampa di presentazione della 43^ edizione della 100 km del Passatore - Fierenze-Faenza (30-31 maggio 2015), valevole per assegnare i titoli italiani assoluti Fidal della specialità 100 km su strada. Promuovono la conferenza stampa l'Associazione Sportiva Dilettantistica 100 Km del Passatore e Banca CR Firenze, partner della manifestazione.

Interverranno: Giordano Zinzani, Presidente dell’ASD 100 Km del Passatore, Andrea Vannucci, Assessore allo Sport di Firenze, Maria Chiara Campodoni, Assessore allo Sport di Faenza e i rappresentanti di Banca CR Firenze, partner della manifestazione.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
13 maggio 2015 3 13 /05 /maggio /2015 06:26
(foto di Maurizio Crispi)

(foto di Maurizio Crispi)

Mentre corre il conto alla rovescia per la 43^ edizione della Cento Chilometri del Passatore che avrà luogo tra il 30 e il 31 maggio 2015, si svilupperano durante il percorso di avvicinamento all'atteso avvenimento di ultramaratona, una serie di iniziative collaterali, tra cui quella della "Cento in Mostra", dal 16 al 31 maggio presso la Galleria comunale d’arte di Faenza.

Tra le iniziative collaterali alla 43^ “Firenze-Faenza” spicca l’esposizione “La Cento in mostra: un solo uomo al comando dal 2006 al 2014”, dedicata all’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra. Allestita dall’omonima associazione alla Galleria comunale d’arte (voltone della Molinella) di Faenza, in collaborazione con Comune di Faenza, Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Natura Nuova, Coop Adriatica, Moreno Motor Company e Consorzio Vini di Romagna, la mostra sarà inaugurata sabato 16 maggio, alle ore 20.00.

Essa, che resterà aperta fino a domenica 31 maggio, fa parte di un ricco programma di eventi chiamato “Scatti olimpici di un uomo al comando: Giancarlo Colombo e Giorgio Calcaterra, campioni nello sport”, i quali saranno presenti all’inaugurazione e al successivo incontro. Giancarlo Colombo, fotografo di punta dell’ASICS Italia e Europa, collabora con le maggiori riviste internazionali ed è responsabile in Italia ed Europa per la IAAF e la EAA; nel 2007 è stato eletto fra i dodici migliori fotografi del mondo. Calcaterra, detentore del titolo europeo e mondiale della 100 chilometri su strada e più volte campione italiano, è, come noto, il vincitore delle ultime nove edizioni della 100 Km del Passatore.

Lunedì 18 maggio (ore 20.45), la Galleria comunale ospiterà l’incontro “Associazioni e fisco: volontariato o impresa?”: relatore Leonardo Ambrosi, della “LA & Partners”, che parlerà delle novità fiscali introdotte dal Governo italiano (reverse charge, split payment, jobs act...) e del loro impatto sulle associazioni.

Giovedì 21 maggio (ore 20.30), la stessa Galleria accoglierà un incontro su alimentazione e allenamento. L’incontro, promosso in collaborazione con la IUTA (Associazione italiana ultramaratona), prevede gli interventi di Luca Speciani, su “Dieta e prestazioni nello sportivo, in gara e fuori: il cambio di paradigma dell’alimentazione di segnale”, e di Alberto Cei, su “La mente nella ultramaratona: come allenarla a superare i momenti di crisi”. Speciani, medico, è tecnico di FIDAL e FITRI (Federazione italiana triathlon), nonché istruttore di Nordic walking; è altresì responsabile medico nutrizionale (per il secondo quadriennio consecutivo) della Nazionale italiana di ultramaratona e, dall’ottobre 2011, presidente dell’AMPAS (Associazione medici per una alimentazione di segnale). Cei, psicologo, è professore a contratto di coaching (strategia della formazione) all’Università di Tor Vergata di Roma e docente della Scuola dello Sport del Coni; ha partecipato in qualità di psicologo alle Olimpiadi di Atlanta, Sidney, Atene e Pechino, lavorando con atleti campioni olimpici.

Lunedì 25 maggio (ore 20.30) è in programma l’incontro “I romagnoli nel cuore della Romagna”, con Enrico Vedilei, ultramaratoneta (ha indossato per otto volte la maglia azzurra della specialità 100 chilometri) e dal 2009 coordinatore tecnico IUTA (Settore Ultratrail), e Danny Frisoni, cronista sportivo da oltre 35 anni e profondo conoscitore del podismo romagnolo, che dal 2013 è speaker ufficiale della 100 Km del Passatore, insieme a Daniele Menarini.

Segnaliamo, infine, le iniziative in programma venerdì 29 maggio: il Pasta Party, allestito in piazza del Popolo a Faenza (sarà aperto dalle ore 18.30 alle 23.30), in collaborazione con l’Associazione Made in Romagna e il Rione Giallo, e la Sunset Run, gara podistica non competitiva (12 km), che partirà da piazza del Popolo alle 19.30.

Nel corso del Pasta Party (ore 20.00) saranno presentati i top runner iscritti alla 100 Km del Passatore, che, come noto, partirà da Firenze alle 15.00 di sabato 30 maggio.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
13 maggio 2015 3 13 /05 /maggio /2015 05:37
100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Iscrizioni record: superata quota 2300!

Il giorno 11 maggio 2015 è stata presentata a Faenza, presso Banca di Romagna, la 43^ edizione della Cento chilometri del Passatore: e, contestualmente, è stata data la notizia della cifra record delle iscrizioni che hanno già superato quota 2300.

Alla conferenza stampa sono intervenuti il dirigente di Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena Massimo Maresi, l’assessore comunale allo Sport Maria Chiara Campodoni, l'assessore provinciale Francesco Rivola e il presidente della ‘100 Km’ Giordano Zinzani.

Tra i favoriti, il nove volte vincitore della corsa Giorgio Calcaterra che si presenta ancora una volta allo start, e la croata Marija Vrajic, prima nelle ultime due edizioni

Nella sala assemblea di Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, partner della 100 Km del Passatore, è stata presentata la 43^ edizione della “Firenze-Faenza”, valevole per assegnare i titoli italiani assoluti Fidal 2015 della specialità 100 chilometri su strada e, per la prima volta, anche quelli dell’analoga Federazione della Croazia (sono circa una trentina gli atleti in gara del Paese balcanico).

L’ultramaratona è promossa ed organizzata dall’ASD faentina, in collaborazione con consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, Uoei, Admo, Csen e Cai, con i Comuni di Faenza, Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e la Provincia di Ravenna. La manifestazione si avvale altresì della partnership di Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza, Coop Adriatica, Friliver-Bracco, Decathlon, Hera, Moreno Motor Company, Natura Nuova e dello sponsor tecnico Saucony.

Alla conferenza stampa, insieme a Giordano Zinzani, presidente della "100 Km", sono intervenuti: Massimo Maresi, dirigente di Area Banca di Romagna - Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Maria Chiara Campodoni, assessore allo Sport di Faenza e Francesco Rivola, assessore alla Formazione professionale e Mercato del lavoro della Provincia di Ravenna. Tutti i relatori, insieme al significato sportivo, tecnico ed agonistico della “Firenze-Faenza”, ne hanno riaffermato il valore sociale, in particolare quale evento di collegamento fra le citate città d’arte e le rispettive regioni, dalla grande tradizione culturale ed economica.

Il “Passatore”, come noto, continua ad essere l’ultramaratona di maggior tradizione e prestigio internazionale tra le oltre 800 che si disputano ogni anno in tutto il mondo, anche quale strumento di promozione del podismo, dell’ambiente e delle relazioni tra i popoli.

Lo conferma il numero record degli iscritti. A venti giorni dalla partenza (sabato 30 maggio, ore 15.00, da via de’ Calzaiuoli), con possibilità di registrarsi fino al 20 maggio, risultano 2.314 gli atleti attualmente iscritti (erano 2.245 all’edizione 2014), tra cui 1.269 tesserati FIDAL.

Tra loro anche oltre trecento donne e più di un centinaio di atleti provenienti da 31 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Croazia, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Marocco, Messico, Nicaragua, Papua Nuova Guinea, Peru, Romania, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ucraina, Venezuela, Vietnam), una decina di atleti diversabili e una ventina di praticanti del nordic walking, disciplina che assegnerà il quarto titolo italiano Csen di specialità.

Pettorali e pacchi gara verranno consegnati a partire dalle ore 11.00 di sabato 30 maggio, nel gazebo dell’Associazione, allestito in piazza degli Strozzi.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
22 aprile 2015 3 22 /04 /aprile /2015 05:51
(foto di Maurizio Crispi)

(foto di Maurizio Crispi)

Mentre cresce l'attesa per la 43^ edizione della 100 km del Passatore 2015, in programma tra il 30 e il 31 maggio 2015, è stato definito il programma (e relativo calendario) delle manifestazioni manfrede che la precederanno.

Domenica 26 aprile a Pieve Corleto, sarà al via il 9° Trofeo Primavera organizzato dallo stesso Gruppo Sportivo della 100 km del Passatore.

Mentre proseguono alacremente i lavori della 43^ 100 Km del Passatore, valevole quale prova per assegnare i titoli nazionali assoluti FIDAL 2015 della specialità 100 chilometri su strada, così come quelli nazionali della Federazione di atletica leggera della Croazia, l'Associazione sportiva manfreda ha definito il programma delle manifestazioni che precederanno la "Firenze-Faenza".

La prima iniziativa è fissata per domenica prossima 26 aprile, a Pieve Corleto di Faenza, con il 9° "Trofeo Primavera", gara podistica a premi (sulla distanza di 10 km) inserita nella 43^ Sagra di Primavera della località manfreda ed organizzata dal gruppo sportivo della 100 Km del Passatore.

La corsa tornerà a svolgersi nel precedente circuito di due anelli, più vario e tecnico rispetto a quello dell'edizione 2014, che prevede il traguardo intermedio nei pressi del campo sportivo della pieve parrocchiale; confermato inoltre il 3° “Memorial Tomaso Rondinini“, premio in ceramica assegnato al primo atleta delle categorie maschile e femminile, istituito per non dimenticare un amico e compagno di squadra del gruppo sportivo della 100 Km del Passatore. Oltre alla consueta assistenza medico-sanitaria per l'intera durata della gara, al termine della stessa i runner troveranno il ristoro finale allestito e curato dall'agriturismo "il Quadrifoglio" e sarà altresì a disposizione il ricco stand gastronomico della Sagra di Primavera.

Il secondo appuntamento è in programma sabato 16 maggio, con l'inaugurazione della mostra dedicata alla "Cento", allestita nella galleria comunale d'arte (voltone della Molinella) ed intitolata: "Scatti olimpici di un uomo al comando: Giancarlo Colombo e Giorgio Calcaterra campioni nello sport".

Il successivo 29 maggio, vigilia della partenza della "Cento", è invece in programma la "Sunset Run (aspettando il Passatore)", una nuova corsa podistica targata 100 Km, con partenza e arrivo in piazza del Popolo a Faenza.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
17 aprile 2015 5 17 /04 /aprile /2015 20:39
(foto di Maurizio Crispi)

(foto di Maurizio Crispi)

A poco più di 40 giorni dalla partenza, sono già oltre 2000 gl iscritti alla 43^ edizione della 100 km del Passatore che andrà in scena tra il 30 e il 31 maggio 2015.
La corsa assegnerà per la 14^ volta i titoli italiani assoluti e Master FIDAL di specialità e per la prima volta anche quelli della Federatletica della Croazia
A poco più di quaranta giorni dalla partenza (30 maggio), gli iscritti alla 100 Km 2015 hanno superato quota 2000: tra loro, 216 donne, 105 atleti provenienti da 31 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Croazia, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Marocco, Messico, Nicaragua, Papua Nuova Guinea, Perù, Romania, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ucraina, Venezuela, Vietnam), sei diversabili e una ventina di praticanti del Nordic Walking, disciplina che in occasione della “Firenze-Faenza” assegnerà il 4° titolo italiano CSEN di specialità.

In attesa dell'adesione di alcuni dei migliori atleti italiani della specialità 100 chilometri su strada, tra cui il plurivincitore del 'Passatore' Giorgio Calcaterra, recordman della corsa con nove vittorie consecutive (6° alla Maratona del Lamone del 6 aprile scorso), tra gli atleti iscritti più accreditati si segnalano: il reggiano Daniele Palladino, di Scandiano (3° nel 2014), l'altro reggiano Andrea Zambelli, di Viano (5°), Paolo Bravi di Recanati (6°), Silvio Bertone di Torino (10°) e i padovani Marco Turri, di Montagnana (15°), e Nicola Zuccarello (16°), di Monselice.

Assente il forlivese Massimo Poggiolini, di Tredozio (9° lo scorso anno), recentemente infortunatosi.

Iscritti, anche i decani della corsa: il ‘mitico’ Walter Fagnani (90 anni) di Verona, alla sua 42^ 'Cento', e la padovana Natalina Masiero, al via per la 33^ volta.

L'adesione al 43° 'Passatore' sarà possibile fino al prossimo 20 maggio, ultimo giorno per iscriversi (per questi... ritardatari la quota è di 85,00 euro).

La 43^ 100 Km del Passatore (30-31 maggio 2015) assegnerà per la 14^ volta i titoli nazionali FIDAL, assoluti e master, della specialità 100 chilometri su strada, e, con l'autorizzazione della stessa FIDAL, anche quelli assoluti della Federazione di atletica leggera della Croazia: è la prima volta che il Paese balcanico 'utilizza' una competizione straniera per assegnare il titolo nazionale.

Gli atleti croati iscritti finora sono una trentina, tra cui Marija Vrajic, vincitrice delle ultime due edizioni della 'Cento' (12^ assoluta nel 2014) e Veronika Jurisic (2^ nel 2014).

L’associazione sportiva faentina da oltre tre mesi è attiva a tempo pieno per allestire la corsa, con la consueta collaborazione degli enti ‘storici’ Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, UOEI, ADMO e CAI, oltre che dei Comuni di Firenze, Faenza, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella, e con il sostegno delle aziende partner Banca di Romagna - Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Antarex, Friliver-Bracco, Coop Adriatica, Gruppo Hera, Moreno Motor Company, Decathlon, Natura Nuova e dello sponsor tecnico Saucony.

La 'Cento', che costituisce una delle tappe del Gran Prix Iuta 2015, conclude, quale terza prova, il Trittico di Romagna 2015, comprendente anche la 39^ Maratona del Lamone, disputata a Russi (Ravenna) il 6 aprile scorso e vinta dal marocchino Jaouad Zain e dalla perugina Silvia Tamburi, e la 34^ 50 Km di Romagna, in programma sabato 25 aprile, Festa nazionale della Liberazione, a Castel Bolognese (Ravenna).

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
6 aprile 2015 1 06 /04 /aprile /2015 00:37
100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Notizie e spigolature dalla Newsletter

Il conto alla rovescia per la 43^ edizione del Passatore in programma tra il 30 e il 31 maggio 2015, procede velocemente: mancano poco meno di due mesi allo start. 
Ecco di seguito alcune notizie raccolte attraverso la recente newsletter, alcune già diffuse attraverso comunicati stampa, altre ancora inedite, come quella della Mostra fotografica dei migliori scatti olimpici 2012 di Giancarlo Colombo.

Iscrizioni entro il 15 aprile. Se non ti sei ancora iscritto alla 100 km del Passatore 2015, puoi farlo entro il 15 aprile al costo di €65 (comprensivi di €10 di cauzione per il chip).

Successivamente al 15 aprile, sarà possibile iscriversi al costo di €85 fino al 20 maggio.

100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Notizie e spigolature dalla Newsletter

Medaglia 2015. La commissione giudicatrice del concorso per la medaglia della 43^ 100 Km del Passatore (30-31 maggio 2015), costituita dall’omonima associazione sportiva per selezionare i migliori disegni eseguiti da studenti del liceo artistico “Gaetano Ballardini” di Faenza, ha concluso i suoi lavori.

Si tratta del disegno eseguito da Chiara Anconelli (classe 2^ B), a cui è stato assegnato il 1° premio, perché ha interpretato - si legge nella motivazione - la "Scelta di un simbolo femminile rinascimentale (la Julia Bela) quale personificazione della madre terra, genitrice dei frutti della natura (uva, grano ecc) sia del percorso della gara. Ancora una volta il legame Faenza Firenze, Manfredi e Medici. Inoltre è presente la valorizzazione del paesaggio tosco romagnolo attraverso la rappresentazione dei pini domestici e dei profili appeninici”.

Mostra della Cento. "Scatti Olimpici" di un uomo al comandoGiancarlo Colombo e Giorgio Calcaterra, campioni nello sport.

La 100 km del Passatore inaugurerà sabato 16 maggio 2015 una mostra dedicata a due professionisti nello sport mondiale. Giancarlo Colombo, fotografo di punta di ASICS Italia ed Europa, collabora con le maggiori riviste internazionali e responsabile dei fotografi in Italia ed Europa per la IAAF e la EAA. La passione per la fotografia lo ha portato a collaborare con Canon, per la quale testa nuove macchine fotografiche digitali, che in seguito vengono messe sul mercato. Inoltre nel 2007 Giancarlo viene eletto uno dei 12 fotografi nel mondo nel settore dell' atletica leggera.

Con la mostra "Scatti Olimpici" Colombo porta a Faenza una selezione dei suoi migliori scatti delle Olimpiadi di Londra 2012, i quali sono entrati nella nostra quotidianità perchè apparsi sui media più importanti a livello nazionale ed internazionale.

Giorgio Calcaterra, pluricampione della 100 km del Passatore, detentore del titolo euroepo e mondiale di 100 km. Ad oggi si contano 9 vittorie al Passatore ottenute consecutivamente a partire dal 2006.

Questi due campioni si incontreranno a Faenza, presso la Galleria della Molinella, non solo "fisicamente" il giorno dell'inaugurazione, ma anche in azione grazie alle immagini che Giancarlo ha scattato al campione durante i suoi allenamenti quotidiani. In questa sede, il campione del Passatore verrà celebrato assieme ad altri campioni che come lui hanno fatto di una passione una vera professione.

Sunset Run. Aspettando il Passatore. Avrà luogo alle 19:30 di Venerdì 29 maggio, il giorno prima della cento e sarà l'occasione di partecipare a una corsa non competitiva a premi con partenza e arrivo in Piazza del Popolo a Faenza.

Il suo percorso vi permetterà di scoprire per la prima volta o (ri)scoprire gli ultimi km della corsa più bella del mondo!

La corsa è aperta a tutti (contributo 5 euro), centisti e no, locali o forestieri. Una grande opportunità magari proprio per gli accompagnatori che potranno essere per una volta i veri protagonisti della scena!

Pasta Party. Confermato il Pasta Party a Faenza, lo stand gastronomico in funzione in Piazza del Popolo per fare incontrare gli atleti e i loro famigliari alla vigilia della manifestazione.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Newsletter 100 km del passatore) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento
3 aprile 2015 5 03 /04 /aprile /2015 15:53
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti
Cento chilometri del Passatore 2015 (43^ ed.). Sono già oltre 1700 gli atleti iscritti

A meno di due mesi dalla partenza della 43^ edizione della 100 km del Passatore, in programma tra il 30 e il 31 maggio 2015, sono già oltre 1700 gli atleti iscritti.

Tra loro anche una trentina di atleti della Croazia che - dietro approvazione della FIDAL - correranno per il loro titolo nazionale

Continuano con grande impegno e con la consueta passione i lavori organizzativi della 43^ 100 Km del Passatore (30-31 maggio 2015), che quest’anno assegnerà per la 14^ volta i titoli nazionali FIDAL, assoluti e master, della specialità 100 chilometri su strada.

Non sarà solo l’Italia ad assegnarli, perché, con l’autorizzazione della stessa FIDAL, anche la Federazione di Atletica leggera della Croazia utilizzerà per la prima volta la 100 Km del Passatore per assegnare i titoli nazionali maschili e femminili del Paese balcanico (una trentina gli atleti finora iscritti).

L’associazione sportiva faentina è attiva pressoché a tempo pieno per allestire quella che è nota come la 'ultramaratona più famosa del mondo', in collaborazione con gli enti ‘storici’ (Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, UOEI, ADMO e CAI), con i Comuni di Firenze, Faenza, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella ed il sostegno delle aziende partner (Banca di Romagna - Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Antarex, Friliver-Bracco, COOP Adriatica, Gruppo Hera, Moreno Motor Company, Decathlon, Natura Nuova) e dello sponsor tecnico Saucony.

A meno di due mesi dalla partenza (30 maggio 2015), gli iscritti hanno superato quota 1.700: tra loro, oltre 90 donne, una settantina di atleti provenienti da 19 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Croazia, Germania, Grecia, Irlanda, Marocco, Messico, Nicaragua, Romania, Russia, Stati Uniti, Sudafrica, Svizzera, Ucraina, Venezuela, Vietnam), cinque diversabili e una ventina di praticanti del Nordic walking, disciplina che proprio in occasione della “Firenze-Faenza” assegnerà il 4° titolo italiano CSEN di specialità. Sono naturalmente in corso contatti con i migliori atleti italiani della specialità 100 chilometri su strada, tra cui il pluri-vincitore del 'Passatore' Giorgio Calcaterra, recordman della corsa con nove vittorie consecutive (che recentemente, come noto, ha 'doppiato' la Maratona di Roma, classificandosi al nono posto dopo... il primo giro), e con altre Federazioni di atletica leggera estere. In attesa delle loro adesioni, a tutt'oggi, tra gli atleti più accreditati si segnalano: Paolo Bravi di Recanati (6° nel 2014), Massimo Poggiolini di Tredozio (9°), e Silvio Bertone di Torino (10°); iscritti, tra gli altri, anche il CT della nazionale di ciclismo professionisti Davide Cassani e l’assessore allo sport di Faenza Claudia Zivieri, alla sua seconda partecipazione. Si ricorda che fino al 15 aprile prossimo, la quota di iscrizione è pari al 65,00 euro;mentre, dal 16 aprile al 20 maggio, ultimo giorno per iscriversi, salirà invece a 85,00 euro.

La 'Cento', che costituisce una delle tappe del Gran Prix IUTA 2015, è anche la terza prova del Trittico di Romagna che è ggiunto alla sua 7^ edizione e che, come é noto, comprende la 39^ Maratona del Lamone, in programma a Russi (Ravenna) lunedì prossimo 6 aprile, giorno di 'Pasquetta', e la 34^ 50 Km di Romagna, che si disputerà il successivo sabato 25 aprile a Castel Bolognese (Ravenna).

 

Nelle foto: una sintesi di immagini delle più recenti edizioni della 100 km del Passatore

REGOLAMENTO
  1. La GS Lamone Russi, la Podistica Avis Castel Bolognese e l'ASD 100 km del Passatore organizzano il 7° Trittico di Romagna. 
     
  2. L'iscrizione al Trittico è gratuita. Gli atleti che partecipano al Trittico dovranno solamente pagare l'iscrizione alle singole gare: 

    Russi - 6 aprile 2015
    XXXIX Maratona del Lamone 

    Castelbolognese - 25 aprile 2015
    XXXIV 50Km di Romagna 

    Firenze-Faenza - 30-31 maggio 2015
    XXXXIII 100Km del Passatore 
    Iscriviti ora! 

     
  3. Possono partecipare tutti gli atleti maggiorenni, in regola col tesseramento FIDAL 2015; inoltre tutti gli atleti tesserati per gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, purchè in regola con le norma in materia sanitaria, per le gare agonistiche.
     
  4. Al termine delle tre prove verranno stilate una classifica maschile ed una classifica femminile, redatte in base alla sommatoria dei tempi ottenuti dagli atleti. Non sono previsti altri premi di categoria.
     
  5. Rientrano automaticamente nella classifica finale del Trittico coloro che partecipano a tutte e tre le gare. 
     
  6. Tutti gli atleti giunti al traguardo nelle tre gare riceveranno un riconoscimento appositamente studiato a ricordo dell'iniziativa. I premi sono da ritirare all'arrivo della 100km del Passatore. Non è prevista la spedizione per i premi non ritirati.
     
  7. I primi tre uomini e le prime tre donne saranno premiati il 31 maggio 2015, in concomitanza con la 100 km del Passatore 2015.
     
  8. Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento e ad integrazione dello stesso, vigono i regolamenti delle singole manifestazioni. Non sono ammessi reclami.
Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore Ultramaratone italiane 2015
scrivi un commento
27 marzo 2015 5 27 /03 /marzo /2015 21:15
100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Per la medaglia 2015, vince il disegno di Chiara Antonelli
100 km del Passatore 2015 (43^ ed.). Per la medaglia 2015, vince il disegno di Chiara Antonelli

Per decisione dell'apposita commissione giudicatrice, vince il concorso per la medaglia della 100 km del Passatore 2015 (43^ edizione) il disegno di Chiara Antonelli.

La commissione giudicatrice del concorso per la medaglia della 43^ 100 Km del Passatore (30-31 maggio 2015), costituita dall’omonima associazione sportiva per selezionare i migliori disegni eseguiti da studenti del Liceo artistico “Gaetano Ballardini” di Faenza, ha concluso i suoi lavori. Dopo un’accurata valutazione degli elaborati in concorso, la “giuria” (composta da: Giordano Zinzani, Lorenzo Leoncavallo, Pietro Crementi, rispettivamente presidente, vice presidente e direttore di corsa della “Cento”, Pietro Ravagli, presidente dell’Associazione ex allievi del “Ballardini”, e da Viola Emaldi, coordinatore ITS2 "Tonito Emiliani" e curatrice di mostre ceramiche), ha scelto il prototipo per realizzare le medaglie della “Firenze-Faenza” 2015. Si tratta del disegno eseguito da Chiara Anconelli (classe 2^ B), a cui è stato assegnato il 1° premio, perché ha interpretato - si legge nella motivazione - la "Scelta di un simbolo al femminile (Julia Bela) che rappresenta sia la madre terra che il Rinascimento (legame Faenza Firenze, Manfredi e Medici). Il paesaggio tosco romagnolo è valorizzato (immagini di pini domestici e profili appeninici) con i suoi prodotti territoriali tipici (uva, grano, frutta ecc)".
Al 2° posto l’elaborato di Giada Poletti (anch’ella della 2^ B), attraverso il quale: "Si ritiene valorizzata la corsa centrale circondata dagli elementi culturali, paesaggistici e produttivi del territorio tosco romagnolo; valorizzazione del patrimonio artistico rinascimentale, evidente rappresentazione dei prodotti simbolo della terra e del paesaggio".

Questo disegno servirà per realizzare la maglietta della corsa.

Al 3° posto è stato scelto il modello di Arsema Tesfai (2^ A), che "valorizza la scelta di innnovare la classicità; infatti il festone rinascimentale robbiano è arricchito di elementi vegetali e faunistici molteplici. Si noti inoltre la scelta dei simboli architettonici in risalto attorno ai podisti centrali". Il disegno sarà utilizzato per realizzare la grafica del diploma.
La commissione ha inoltre segnalato "per la qualità esecutiva e l'originalità" le opere di Rebecca Rivoli (2^ A) e di Luca Agostini (2^ B).

La commissione ha altresì sottolineato l’alta partecipazione al 21° concorso affidata alle seconde classi del liceo di Faenza (27 modelli in gesso ultimati, col relativo bozzetto grafico-progettuale), così come l’interdisciplinarietà della ricerca iconografica e la qualità delle fasi progettuale e esecutiva; la premiazione del concorso sarà effettuata nell'ambito delle iniziative in programma alla Galleria comunale d’arte di Faenza nel prossimo mese di maggio.

Repost 0
Published by Ultramaratone, maratone e dintorni (Comunicato stampa) - in Ultramaratone italiane. 100 km del Passatore
scrivi un commento

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elenco Degli Articoli

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche