Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 febbraio 2014 7 02 /02 /febbraio /2014 20:52

1° febbraio 2014. Storia di un fantastico allenamento sotto la pioggia (Elena Cifali)

 

Piove!

Altro che se piove, da cinquantacinque minuti giro in ovale dentro questa pista. Sola. Sola, nessuno a farmi compagnia, troppa pioggia, troppo vento, troppo freddo per tanti, forse troppi che si sono lasciati scoraggiare.

Ma io no, stamani dovevo proprio andare, ne avevo davvero bisogno, dovevo mettere in ordine alcune idee e cerare di trovare le risposte giuste ad alcune domane.

Le gambe girano veloci, il fisico c’è e mi accompagna. Nelle orecchie la solita musica, quella che, fedelissima, mi tiene compagnia quando corro da sola. Quasi non la sento più, non l’ascolto, ho altro a cui pensare.

Piove!

Piove più forte adesso, molto di più di quando ho iniziato a correre... Penso e ripenso, non mi faccio scoraggiare dal maltempo.

Inizia il viaggio, quel viaggio che ogni giorno turba e sfinisce il mio corpo ma che è cibo per la mente.

Qualcuno azzarderebbe l’ipotesi che la corsa sia una droga, che solo i folli possono correre in un giorno d’inverno in montagna, mentre diluvia e fa freddo.

Che pensino ciò che vogliono”, mi dico ad alta voce mentre guardo alcune automobili che rallentano la loro corsa per osservarmi.

Guardo i cani che giocano a rincorrersi, liberi, felici... Si accucciano e poi, repentinamente, si lanciano in corse disperate, velocissimi, mi vengono incontro, scodinzolano: oggi, io sarò la loro unica compagna di corsa.

Aumento il ritmo, voglio finire in progressione, ricomincio ad ascoltare la musica che però non hai mai smesso di suonare.

Voglio domare la bestia che c’è in me e posso farlo solo sfinendola.

Torno con la mente alla 24 Ore del Sole – corsa interamente sotto la pioggia battente - ricordo i volti, le parole, i suoni, il buio. Torno e ritorno sugli stessi passi mentre le scarpe annegano dentro le pozzanghere di questa pista ormai deformata dal tempo, dall’incuria e dalle intemperie.

1° febbraio 2014. Storia di un fantastico allenamento sotto la pioggia (Elena Cifali)Piove!

Il cielo si diverte con me, mi scaraventa addosso con raffiche violente decine e decine di litri d’acqua, il vento mi schiaffeggia.

Ma, come dita di una mano amorevole, le gocce di pioggia mi accarezzano il volto, scendono lentamente dagli occhi e trovano finalmente dimora tra le mie labbra. Bevo quest’acqua dolce che mi disseta.

Piove!

Questa pioggia oggi è un dono, mi è servita a ricordarmi di non dimenticare.

Poteva essere un giorno di pioggia qualunque questo primo febbraio duemilaquattordici, un uggioso giorno di pioggia.

La risposta alle mie domande non l’ho trovata, ovviamente, ma che donna sarei, che atleta sarei se non riuscissi a trasformare un giorno di pioggia in una risorsa per i miei allenamenti ?

Mi servirà - ne sono sicura - questo allenamento in compagnia di me stessa, delle mie scarpe inzuppate, della mia testa piena di sogni e speranze, del mio cuore gonfio di aspettative.

Io credo che solo allenando duramente il corpo attraverso la sopportazione di condizioni talvolta estreme potrò vivere felicemente e facilmente la vita di tutti i giorni. Perché se anche è vero che la vita non è solo corsa, è attraverso la corsa che si può sopportare una vita spesso ingiusta ed inclemente.

La corsa intesa come filosofia di vita può essere preghiera, stimolo, partenza e mai arrivo.

12 chilometri in un’ora e un minuto. Fermo il tempo. Torno a casa.

Ecco la mia corsa.

Piove!

Che bello, piove!

(by Elena Cifali)    

Canzone…

 

 

Piero Pelù, Toro Loco

 

Calci alla vita e anche più giù

ma farò finta che è tutto ok

sembrava finita e invece tu

mi hai detto alzati che ancora ci sei

guarda mi vedi? sono sempre qui

Io sono il toro e sono el matador

se non c'è sangue non c'è business

perché chi paga vuole l'anima

amati per quello che sei perché se lo fai tu lotti contro il vuoto

e scusa se è poco

e non pensare che ciò che faisia esclusivamente un videogioco

sarebbe poco

 

Toro loco

hai quel fuoco

hai quel sole e le parole

come fare cosa dire

devi solo farti capire

 

ehi tu ma stai scherzando Toro loco

calci alla vita e anche più giù

ma farò finta che è tutto ok

Io ti assicuro che da fare ce n'è

per domare la bestia che c'è in me

finchè c'è lotta c'è speranza

perché chi soffre usa l'anima

amati per quello che sei

perché se lo fai tu lotti contro il vuoto

e scusa se è poco

e non pensare che ciò che fai sia esclusivamente un videogioco sarebbe poco

 

Toro loco

hai quel fuoco

Hai quel sole e le parole

come fare cosa dire

devi solo farti capire

Toro loco è un grande gioco

Ma stai scherzando con il fuoco

In quel gioco

In quel sole

c'è già scritto sei speciale

Condividi post

Repost 0
Published by Elena Cifali - Ultramaratone, maratone e dintorni - in Poesie - sogni e visioni
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche